Perché fare Mail Marketing è più che mai necessario

Maria Chiara Pierotti Maria Chiara Pierotti   |   28 gennaio 2016

Quante email invadono quotidianamente la nostra casella di posta? Troppe. Ma questo non significa che tutte andranno nel cestino. Aprirò quelle che catturano la mia attenzione e, forse, prenoterò la mia prossima vacanza, scoprirò cose nuove e interessanti o metterò nella mia wish list quel fantastico paio di sandali al 50%. Una cosa è certa, tutti i santi giorni dedicherò del tempo alla scrematura delle mail, ovunque io mi trovi… e la cosa non mi dispiacerà affatto.

Una ricerca Adobe evidenzia che, al di fuori del contesto lavorativo, la posta elettronica viene consultata ovunque e in qualunque momento. Mentre si guarda la tv (70%), a letto (52%), al telefono (43%), in bagno (42%) e addirittura durante la guida (18%). Questo dato rende evidente la necessità di creare messaggi che catturino l’attenzione volatile di un destinatario multitasking che in pochi secondi ci concede o meno il suo interesse.

landscape-1446831014-trovare-lavoro-allestero

Secondo un’altra ricerca effettuata nel 2015 da MarketingSherpa i consumatori preferiscono aziende che comunichino con loro via mail. Ben il 72% sceglie questo mezzo rispetto a tutti gli altri strumenti di marketing, sì avete capito bene, tutti gli altri, ovvero spot tv, flyer, giornali, direct marketing, ma anche ads e video su social e app. Un dato ignorato da molti, ma non dal nostro target che oggi più che mai vuole essere sedotto da messaggi coinvolgenti e, soprattutto, personalizzati. Una conferma ulteriore? In occasione del Black Friday 2015 il mail marketing si è attestato al 25% delle transazioni online (21% traffico organico, 16% paid search, 1,7% social media). foto-3

Le ragioni per cui il mail marketing funziona sono tante. È uno strumento flessibile e personalizzabile, consente di misurare i risultati e, soprattutto, di massimizzare il ROI (return on investment), elemento sostanziale per tutti i marketers che si rispettino. Come tutti gli strumenti però, per funzionare, deve essere utilizzato nel modo migliore.

Mandare una mail ogni tanto non basta.

Sono necessarie tecnologie e competenze che mi consentano di:

  • avere un data base altamente profilato, ovvero segmentato il più possibile per interessi, preferenze, localizzazione o altri parametri che possono essere utili per un marketing mirato e personalizzato.
  • creare mail coinvolgenti in grado di distinguersi fra migliaia di competitor, in linea con gli interessi del target, ben calibrate graficamente, che dicano quanto basta nel modo più efficace possibile.
  • sfruttare al meglio il mobile market, adattando forma e contenuti ad una lettura veloce e diversa rispetto a quella su PC.
  • pianificare campagne che seguano le mie esigenze di vendita, ma anche le risposte degli utenti, creando un’alternanza fra mail informative, mail commerciali, mail transazionali, ovvero tutte quelle mail automatiche che rispondono ad un comportamento del mio utente.
  • costruire un rapporto di fiducia nel tempo fidelizzando i miei leads (potenziali clienti), elemento sostanziale che nasce dalla percezione del valore di ciò che comunico.
  • monitorare i risultati con precisione, dai tassi di apertura dei miei messaggi (Open Rate) al numero di click (Click To Rate) dai test A/B grazie ai quali posso valutare l’efficacia di differenti versioni di una stessa mail, ai tassi di conversione (Conversion Rate), ovvero azioni che possono essere acquisti veri e propri, prenotazioni, richieste di informazioni o altri obiettivi da me stabiliti.
  • … evitare di finire in SPAM

foto-4Ma per creare questo circolo virtuoso è necessario lavorare sodo e farsi supportare al meglio. Se vuoi rivoluzionare i tuoi strumenti di marketing e iniziare ad adottare una reale strategia win-win contattaci, saremo lieti di accompagnarti nel magico mondo dove tutti vincono… e vivono felici e contenti! 🙂

Writer: Maria Chiara Pierotti, web editor & email Marketing specialist

Richiedi informazioni

Ho preso visione della privacy policy ed acconsento al trattamento dei dati *
*dati obbligatori

Maria Chiara Pierotti

Posted by Maria Chiara Pierotti

Maria Chiara si occupa per TITANKA! di web editing e mail marketing. Esperta di comunicazione ha lavorato come giornalista, copy writer, media educator e illustratrice. Le piacciono i film di fantascienza, le utopie anarchiche, le cene con gli amici e il Mont Blanc (il dolce). Nel tempo libero cammina, considera il DIY una filosofia di vita e fa quadri con le bombolette.


Potrebbero interessarti anche: