La Ricerca e la promozione locale: quando Google decide di premiare proprio te!

Jenny Mina Jenny Mina   |   4 novembre 2016

Il 13 Ottobre scorso ho avuto l’opportunità , grazie a Be-Wizard! Lab, di tenere un incontro alla Fiera TTG di Rimini, dove ho parlato delle novità di Google e di come la promozione del travel si sarebbe dovuta muovere nel mondo dei servizi del motore di ricerca.
Tra i tanti temi che ho affrontato ce ne è stato uno, ricorrente, che non si esaurisce nel mondo del travel, ma va ben oltre: la promozione locale.
Spesso cerchiamo di promuoverci a livello nazionale o internazionale, proiettati verso clienti e utenti fuori dal nostro raggio di azione territoriale. Questo avviene per hotel, strutture ricettive, ristoranti o aziende.
Google ha però attivato due servizi che attingono a piene mani ai dati di Maps e My Business per un utilizzo locale da parte dei viaggiatori: Google Trip e Google Destination.

Google Trip

google-trip

Google Trip è una applicazione scaricabile sia su iOS che su Android per pianificare il tuo prossimo viaggio: dalla gestione di carte d’imbarco e prenotazioni hotel (se avvenute tramite telefonino e presenti su Gmail), alle informazioni su cosa visitare in città con orari di apertura, indicazioni stradali e recensioni degli utenti.
È possibile, tramite Trip, scoprire anche ristoranti divisi per tipologie (dai family friendly a quelli economici o indicati per brunch o cene), visitarne il sito web e telefonare per prenotare.

Google Destination 

google-destination

A differenza di Trip, Destination è integrato nei risultati di ricerca di Google da mobile. Basta una ricerca generica come ‘Vacanze in Spagna’ e Destination si attiva, fornendo informazioni riguardanti le temperature medie di ogni periodo dell’anno, il costo medio di un volo dall’aeroporto più vicino (è selezionabile!) e il costo medio di un hotel 3 stelle nella città selezionata tra quelle che Google propone.

Come Trip anche Destination propone itinerari, cose da fare e da vedere oltre a ristoranti e hotel dove soggiornare.
Di questo servizio avevamo già parlato agli albori del suo lancio: qui trovate l’articolo completo.

Ma… Cosa c’entra tutto questo con la promozione locale?

Le informazioni che Google utilizza per Trip e Destination oltre a essere recuperate dai siti internet, vengono recuperate dalle recensioni dei vostri utenti (solo tramite account Google) e dalle schede My Business.

Google My Business

3

My Business è il servizio di Google per la gestione di una attività all’interno dei risultati di ricerca di Google (Con il Local Pack) e all’interno di Maps.

My Business non è riservata all’ambiente travel ma è utile per la promozione locale di qualsiasi attività, negozio, ristorante o azienda che voglia essere trovata sul territorio.

google-my-business
Foto, orari di apertura, descrizione dell’ attività e risposta alle recensione degli utenti e clienti del vostro negozio/attività/hotel: tutto questo da un unico pannello di controllo con annesse statistiche a 90 giorni su:
– visite,
– numero di richieste di indicazioni stradali,
– click al sito o al numero di telefono.

riepilogo-my-business

Perché dobbiamo Pensare Locale e Agire Globale!

Il nostro sito web su Google non è solo una vetrina di vendita online per le aziende o un’attrazione per il lavoratore sognante davanti allo schermo del pc in ufficio: il web, soprattutto ora, è in tasca a chiunque in qualsiasi momento. È lo strumento utilizzato maggiormente quando siamo in prossimità di un luogo o cerchiamo notizie nel posto in cui ci troviamo.
Alcune statistiche di Google:

statistiche-google

La presenza locale (My Business) è determinante nel momento in cui le ricerche avvengono da smartphone in qualsiasi momento della giornata e in qualsiasi luogo come si può vedere dall’immagine qui sopra.

statistiche-google

Una ricerca locale si tramuta nella visita in negozio o nel proprio locale nel 50% delle volte. Questo significa che, la presenza locale della vostra attività è indispensabile.

La gestione della nostra scheda My Business ci mette così in contatto con due tipologie di utenti diversi:
1.Coloro che ci conoscono già e vogliono informazioni sui nostri orari o come raggiungerci;
2.Coloro che cercano i nostri prodotti/servizi e per prossimità trovano la nostra struttura/negozio.

Queste informazioni, oltre a una continua e pressante informativa da parte di Google sull’ importanza locale della proposta di attività e aziende, sono sufficienti per farti capire una cosa fondamentale: curare la tua promozione sul territorio deve rientrare nelle attività della prossima stagione, o addirittura del prossimo mese.
Se vuoi saperne di più, se vuoi scoprire come gestire la tua scheda My Business o vuoi una consulenza sulla promozione locale, contattaci! Siamo a tua disposizione.

Richiedi informazioni

Ho preso visione della privacy policy ed acconsento al trattamento dei dati *
*dati obbligatori

Jenny Mina

Posted by Jenny Mina

Da dieci anni si occupa di SEO, gestione delle campagne di posizionamento e visibilità sui motori di ricerca. Formazione e consulenza nell’ambito dell’aumento delle performance e visibilità di siti web, portali promozionali ed e-commerce sono il suo pane quotidiano. Su di lei: vivrebbe sempre con una valigia in mano, adora l'Olanda e coltiva decine di tulipani. È una tipetta "tosta" a cui piace condire le sue frasi con del sano sarcasmo. Il suo animale preferito è il gatto: è una vera tenerona.


Potrebbero interessarti anche: