Social Media Trend 2017: ecco le tendenze dei primi mesi dell’anno

TITANKA! TITANKA!   |   7 marzo 2017

I Social Media sono un ecosistema sempre più importante e complesso, basti pensare che ci sono miliardi di account nel mondo registrati sui vari Social Network. Per questo è sempre più importante capire in anticipo quali possono essere i social media trend, quindi su quali tendenze si sta indirizzando il 2017 appena iniziato?

1.Mobile first (mobile only)

mobile-first

Secondo le ultime statistiche del 2016, gli utenti connessi a internet da mobile sono più di 2 miliardi e il numero è cresciuto del 17% rispetto allo scorso anno. Questo porterà inevitabilmente a privilegiare la fruizione dei contenuti attraverso lo smartphone e di conseguenza testi, foto, video, email e siti internet, dovranno essere ottimizzati per i dispositivi mobile. Non solo questi contenuti dovranno essere ottimizzati per quanto riguarda per esempio il formato, ma soprattutto in termini di performance, quindi grande attenzione alla compressione di video, per renderli più leggeri e per essere fruibili anche in mobilità.

2. Video Live

video-live
Tornando sul tema video, nel 2017 assumeranno sempre più importanza i Live Video. Immagini in diretta riprese dal vivo, per catturare la realtà e coinvolgere il proprio pubblico nella quotidianità del business. Le piattaforme trainanti sono Facebook Live, Periscope di Twitter, Storie di Instagram e Snapchat.
Per il tuo pubblico, l’idea di vivere la realtà in maniera sincrona, è qualcosa di entusiasmante.
Che cosa condividere? Sicuramente il “dietro le quinte” dell’azienda, momenti del backstage di un evento, educational, processi di lavorazione, ecc…
In sostanza il live streaming applicato al business può essere un modo efficace per donare credibilità al brand, grazie a contenuti senza filtro e genuini.

3. I Bot

bot
Telegram è stata la piattaforma pioniere per quanto riguarda i bot, poi lo scorso anno Zuckerberg ha annunciato l’arrivo dei bot su Facebook Messenger.
Che cosa sono i bot? Sono un’evoluzione del Customer Care. Sono dei programmi pensati per imitare una conversazione con una persona reale e permettono di interagire con un brand, un servizio, un hotel o un eCommerce, per dialogare oppure acquistare prodotti. Quelli più complessi sono dotati di intelligenza artificiale e quindi riescono ad interpretare varie domande, mentre quelli basici sono programmati per rispondere a determinate domande chiuse.
Il vantaggio dei Bot è che sono attivi 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, quindi possono dare pronta assistenza ai clienti. In questo senso è facile intuire come per il business possano trasformarsi in un asset di valore, poiché consentono l’automazione di processi e compiti e migliorare la User Experience.
Nel 2017 avremo un’esplosione di questi Bot e magari potrai prenotare il tuo prossimo hotel attraverso uno di questi.

4. Snapchat e i contenuti a tempo

contenuti-a-tempo

I canali Social sono ormai arrivati a saturazione, abbiamo una moltitudine sempre crescente di contenuti: emergere in questa giungla è diventata una vera battaglia.
Snapchat, in questo senso, è stato il precursore dei contenuti a “scadenza”, ovvero quei contenuti come foto e video che si cancellano dopo 24 ore.
Il successo di Snapchat fra i giovanissimi, ha indotto Facebook a lanciare una caratteristica simile su Instagram con la funzione “Storie”. Questo permette alle aziende di raccontarsi, quasi in tempo reale, creando contenuti freschi e spontanei, coinvolgendo il pubblico che sarà attratto da foto e video con una scadenza. Per questo nel 2017 sarebbe ottimale integrare nella strategia di marketing anche questo tipo di contenuti.

5.La creatività sarà la chiave vincente della pubblicità

creatività-chiave-pubblicitàSappiamo che ogni anno crescono i contenuti in rete ed aumentano gli annunci pubblicitari. Siamo bombardati continuamente da messaggi promozionali. Il successo di una campagna sarà dettato dalla creatività e dalla capacità di coinvolgere il pubblico, creando annunci pubblicitari altamente personalizzati.
La sfida sarà essere sempre più empatici, entrando in sintonia con le persone.
L’enorme mole di dati disponibili in rete, permette di creare annunci pubblicitari sempre più personalizzati. La soluzione sarà creare contenuti di nicchia creativi che attirino l’attenzione limitata degli utenti, in un contesto occupato anche dai tuoi competitor.

6. Influencer Marketing

influencer

Blogger e influencer si stanno imponendo come i nuovi “guru” capaci di condizionare le scelte di acquisto e comportamento delle persone, in qualsiasi segmento e nicchia di mercato. Nel 2017 coinvolgere gli influencer come portatori del messaggio della tua azienda, porterà all’attenzione dei loro seguaci i prodotti e i servizi del tuo brand, riuscendo a veicolare anche nuove vendite. Solo un consiglio: attenzione alla fuffa!

Secondo la mia visione, queste sono le tendenze che vedremo concretizzarsi nel 2017, ma devi sapere che il mondo Digitale corre alla velocità della luce, quindi è possibile che fra qualche mese ci possano essere anche altre novità eclatanti. Il segreto è rimanere sempre aggiornati. 

Richiedi informazioni

Ho preso visione della privacy policy ed acconsento al trattamento dei dati *
*dati obbligatori

TITANKA!

Posted by TITANKA!


Potrebbero interessarti anche: