Apple acquisterà The Fancy, rivale di Pinterest?

TITANKA! TITANKA!   |   8 agosto 2012

Il colosso Apple tra la messa a punto di un nuovo dispositivo e l’altro sembra, secondo alcune indiscrezioni, riflettere sulla possibilità di aquistare The Fancy. Il rivoluzionario social è molto utilizzato negli Stati Uniti e potrebbe arrivare là dove nessun altro social è riuscito: a un’operosa attività di vendita online.

Entrando anche nel campo del commercio elettronico sicuramente Apple potrebbe ampliare la sua offerta e, come qualche esperto ipotizza, intralciare l’inarrestabile corsa di Facebook. Il nuovo social vanta all’origine nomi decisamente influenti: dal co-fondatore di Twitter (Jack Dorsey) al co-fondatore di Facebook (Chris Hughes) ma anche LeRoy Kim di Allen & Co, il proprietario dei Boston Celtics e il co-proprietario dell’AS Roma fino al gruppo di investimento Andreessen Horowitz.

Non c’è ancora nulla di certo su questa probabile trattativa ma cogliamo lo spunto dei recenti rumors per parlare del potenziale di The Fancy, il social media di e-commerce.

Partiamo dagli elementi che lo accomunano agli altri social. The Fancy secondo qualcuno è il rivale di Pinterest perchè la piattaforma è simile e arricchita da immagini e foto caricate dagli utenti. La sua storia è analoga a quella di Facebook: nasce da un gruppo di giovani appassionati di informatica nel 2010 e in pochi anni acquisisce un considerevole valore sul mercato (circa 100milioni di dollari). Allo stesso tempo le operazioni che consente di effettuare ai suoi frequentatori lo rendono simile ad Amazon.

Fino ad ora i social network, dal punto di vista commerciale, non hanno ottenuto buoni risulatati. The Fancy rappresenta il modello evolutivo dei social nel settore dell’e-commerce. Una realtà che offre l’opportunità ad aziende, negozi, fashion designer di presentare e vendere i propri prodotti e servizi in vetrine virtuali originali, eleganti ed efficaci utilizzando l’approccio informale dei social.

Altro aspetto molto interessante di The Fancy è il fatto che sono i consumatori a richiedere il tipo di prodotto o servizio che vorrebbero acquistare da un gruppo di aziende. I consumatori, poi, si tufferanno in una competitiva gara a chi si aggiudica l’offerta migliore tra quelle proposte dalle aziende. Numerosi marchi famosi e importanti realtà imprenditoriali  stanno già utilizzando The Fancy, naturalmente anche Apple.

Richiedi informazioni

* Nome:
* E-mail:
Telefono:
Messaggio:
TITANKA!

Posted by TITANKA!


Potrebbero interessarti anche:



Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.