Come migliorare la presenza della tua azienda su Facebook?

Ester Franzin Ester Franzin   |   29 maggio 2018

Hai già una pagina Facebook ma non hai molto tempo per curarla? Tutti ti dicono che curare la tua presenza su questo social network è importante ma non sai bene perché? In questo articolo ti spieghiamo perché la tua azienda deve avere una presenza consolidata su questo social network e ti diamo qualche piccolo suggerimento per rendere la tua pagina Facebook una vetrina alla quale non potrai più rinunciare!

Perché devi avere una pagina Facebook aziendale?

Ormai lo sappiamo, Facebook è come una sorta di piccolo sito, o quantomeno un “prequel” del tuo sito. È importante esserci anche semplicemente per la visibilità che la presenza su questo social può portare alla tua azienda.
Se non mi credi, guardiamo qualche dato!

Come migliorare la presenza della tua azienda su Facebook?

Digital In 2018” è un’indagine annuale, frutto della collaborazione tra We Are Social e Hootsuite, che ogni anno svela i trend riguardanti l’uso dei social network nel mondo. In particolare, l’indagine sul Digital in Italia mostra che ben il 73% della popolazione è online (43 milioni di persone), con 34 milioni di utenti attivi sui social media. Inoltre, solo per quanto riguarda i social media, nel 2017 in Italia c’è stata una crescita di 3 milioni di utenti attivi rispetto all’anno precedente. In generale, Facebook ha oramai superato quota due miliardi di utenti attivi nel mondo e si sta dirigendo verso i 2,2 miliardi.

Quindi, la prima vera domanda che bisogna farsi è: se tutti i miei possibili acquirenti sono presenti, non dovrebbe esserci anche la mia azienda?

A cosa serve in concreto una pagina Facebook aziendale?

La tua pagina Facebook deve essere una vetrina, uno spazio che dia un’immagine più viva e reale della tua azienda: vista la natura stessa del social network, l’elemento umano deve spiccare rispetto al sito internet. Avere una pagina Facebook aziendale serve principalmente a:

  1. Aumentare la consapevolezza e la fiducia nel tuo brand;
  2. Identificare potenziali nuovi consumatori e individuare anche nuovi segmenti di mercato;
  3. Generare contatti;
  4. Costruire relazioni significative con i clienti;
  5. Avere un feedback diretto sui servizi e i prodotti venduti.

L’utente non naviga sui social network con l’intento primario di acquistare qualcosa, ma con lo scopo più pratico di informarsi e rimanere in contatto con i propri amici; però, se siamo bravi, possiamo sfruttare comunque l’occasione: possiamo incuriosire le persone e acquisire la loro fiducia, raccontare i nostri prodotti o servizi, stimolare una domanda latente e, alla fine, portare le persone all’acquisto.

Rispetto al sito, la nostra pagina Facebook deve raccontare la storia dell’azienda a 360°, mostrando, oltre ai nostri servizi, anche quello che accade quotidianamente in azienda, alimentando la curiosità e creando contenuti pertinenti e di valore.

Come migliorare la presenza della tua azienda su Facebook? 1

Come deve essere una pagina Facebook aziendale?

Proprio perché la pagina Facebook è una vetrina, deve essere coerente con l’immagine aziendale che vuoi dare. Ecco qualche suggerimento per conquistare i tuoi clienti:

  • Consiglio n.1: cura la veste grafica della tua pagina Facebook. Usa il logo aziendale come immagine profilo, come raccomanda Facebook stesso nelle proprie linee guida per le pagine, e una copertina accattivante.
  • Consiglio n. 2: inserisci informazioni complete e più esaustive possibili. Non dimenticare tutti i tuoi riferimenti: numero di telefono, il link al sito web, gli orari di apertura etc). Questo passaggio è importante per stimolare l’utente a rimanere sulla pagina Facebook, senza costringerlo ad andare a cercare altrove le informazioni, o peggio ancora, a farlo desistere.
  • Consiglio n. 3: inserisci le categorie corrette, conformi al tuo tipo di attività. Facebook consente l’inserimento di tre categorie: oltre a spiegare il tipo di attività, le categorie aiuteranno il posizionamento della tua pagina aziendale sul motore di ricerca interno di Facebook stesso.
  • Consiglio n. 4: verifica la pagina con la “spunta grigia”, che serve per confermare l’autenticità di un’attività locale. Si tratta di un passaggio molto semplice (si può verificare tramite numero telefonico o inviando la scansione di un documento intestato alla tua azienda), ma i vantaggi sono diversi: nel caso in cui esistessero due pagine Facebook per la stessa attività o qualcuno un giorno ne aprisse una seconda, la pagina verificata sarà sempre ritenuta più credibile e avrà la “precedenza”, posizionandosi tra i primi risultati nelle ricerche su Facebook.

Serve attivare le recensioni sulla pagina Facebook aziendale?

Ovviamente la risposta è SÌ, certo che serve… Specialmente se la tua azienda è un’attività locale con un indirizzo fisico!

Come migliorare la presenza della tua azienda su Facebook? 2Leggere le recensioni sulla tua azienda direttamente su Facebook aiuta le persone che non ti conoscono, e magari vorrebbero acquistare i tuoi prodotti o servizi, a fidarsi della tua azienda. Le recensioni alimentano in maniera positiva la brand reputation della tua azienda, sono un ottimo strumento per la gestione delle crisi su Facebook e, non meno importante, influenzano l’algoritmo stesso del social network: un’attività locale con una valutazione più alta rispetto a un’altra, comparirà per prima nei risultati di ricerca fatti dall’utente tramite la Graph Search di Facebook.

Se vuoi un aiuto, ecco come attivare le recensioni sulla tua pagina Facebook.

Infine, le recensioni Facebook compaiono anche sulla scheda Google My Business…  Forte, no? 😉

Come migliorare la presenza della tua azienda su Facebook? 3

 

Spero che queste informazioni ti siano d’aiuto: sono solo un assaggio di tutte le attività che puoi fare per ottimizzare la tua presenza sui social network e gestire al meglio la tua pagina Facebook.

Prima di iniziare però vogliamo ricordarti che curare una pagina Facebook a dovere non è un’attività che puoi fare nei ritagli di tempo: per fare un buon lavoro e raggiungere risultati concreti non basta la passione, ma ci vogliono anche competenza ed esperienza. Ecco perché, se pensi di non avere abbastanza tempo per gestire la tua presenza su Facebook, è meglio delegare a una persona competente in materia.

Per qualsiasi chiarimento e approfondimento, chiedici una consulenza: facciamo crescere il tuo brand insieme!

Richiedi informazioni

* Nome:
* E-mail:
Telefono:
Messaggio:
Ester Franzin

Posted by Ester Franzin

Ester è Social Media Strategist a Social Più srl. Veneta d’origine e romagnola d’acquisizione, è approdata in Romagna per appagare lo spirito (e la pancia!). Ama aiutare le aziende a migliorare il proprio posizionamento sui social e a costruire insieme a loro solide strategie di comunicazione. Content editor per passione, dopo varie peripezie nel mondo del lavoro, ora ha la possibilità di esercitare finalmente la professione che ha sempre desiderato. Divoratrice di libri, appassionata d’arte e del bello in ogni sua forma, ama ridere, far ridere, e pensa che tutti in fondo abbiano sempre una storia che merita di esser raccontata.


Potrebbero interessarti anche: