Turismo e mercato estero

Marianna Trezza Marianna Trezza   |   23 Ottobre 2020

Come fare ricerche di mercato e capire quando e come è meglio investire in ads?

Turismo e mercato esteroRicerca di mercato

Il settore del turismo ha molti segmenti di nicchia, ciascuno con le proprie esigenze individuali. I viaggiatori europei sono sempre più alla ricerca di esperienze di viaggio uniche e speciali e anche le abitudini di prenotazione stanno cambiando, poiché sempre più persone prenotano vacanze, tour e attività direttamente online.

Le ricerche di mercato ti permetteranno di comprendere le esigenze dell’audience a cui ti rivolgi e ti daranno la possibilità di non bruciare budget su dei pubblici che non sono potenzialmente interessati alla tipologia di soggiorno che hai da offrire.

Il primo passo per decidere quali sono i tuoi principali Paesi di destinazione sarà quello di valutare quali Stati presentano da subito un buon accesso alla tua destinazione turistica: come i voli diretti dalle principali città o i collegamenti via mare.

Ricordati che le abitudini di consumo, le preferenze e gli interessi possono variare in modo significativo da un Paese all’altro per questo dovrai essere in grado offrire prodotti o servizi di interesse e di valore.

 

Assicurati che il tuo sito web abbia tutti i requisiti giusti

 

Turismo e mercato estero 1Per raccogliere dati tangibili e affidabili e, ovviamente, convertire, assicurati che il tuo sito web sia tradotto nella lingua di riferimento su cui hai intenzione di investire del budget.
Ricorda che le prime impressioni sono molto importanti nel mercato estero: assicurati perciò di mantenere aggiornato il tuo sito web, in particolare prezzi/offerte e itinerari disponibili.

 

 

Usa i social media per entrare in contatto con gli ospitiTurismo e mercato estero 2

 

I social media sono uno strumento importante nel settore del turismo e ti aiuteranno a entrare in contatto con i tuoi futuri ospiti, aumentare la notorietà della tua struttura e, naturalmente, aumentare le vendite.
Ricordati che puoi sfruttare lo strumento anche da un altro punto di vista: i social media, infatti, sono ampiamente utilizzati dai viaggiatori per condividere storie, immagini, video delle proprie vacanze. Questo non solo è un potente strumento di riprova sociale, ma anche un ottimo modo per farsi conoscere gratuitamente negli altri Paesi.

 

 

Monitora e sfrutta le recensioni online

Turismo e mercato estero 3I viaggiatori internazionali che pianificano il loro viaggio non hanno molte informazioni sulla qualità della tua struttura. Per questo le valutazioni sui social e sui siti come TripAdvisor e Google sono spesso l’unica fonte di cui dispongono per prendere una decisione.

 

Rendi la tua attività multi-stagionale

Qualsiasi operatore turistico oggi sa che costruire esperienze per tutte le stagioni nella propria attività è un modo importante per aumentare i ricavi.

Turismo e mercato estero 4E questo è sicuramente un aspetto particolarmente importante per attirare visitatori internazionali. Attività culturali, sportive, termali, parchi divertimento e convenzioni sono solo alcune delle peculiarità da mettere in mostra per la tua struttura ricettiva.

 

 

Quando è meglio investire?

Turismo e mercato estero 5Ogni mercato ha la propria stagionalità, pensiamo per esempio alla Germania con la Pentecoste, all’Olanda con le ferie scaglionate per aree geografiche, alla Svizzera con le vacanze autunnali e di carnevale…per questo è davvero fondamentale effettuare una corretta analisi di mercato prima di effettuare un piano di investimenti.

 

 

Misura e analizza le prestazioni

Misurare e analizzare i risultati delle prestazioni è fondamentale per scoprire se la nostra strategia funziona, cosa dobbiamo migliorare e quali azioni dovremmo sospendere. Turismo e mercato estero 6
Il segreto per analizzare l’andamento delle azioni di marketing mirate per il mercato estero è quello di impostare i tuoi KPI (Key Performance Indicator) e tenere traccia delle metriche che ti aiutano a ottenere una visione realistica dello stato della tua attività.
Ogni mercato è diverso, con le sue esigenze e preferenze specifiche, il che significa che bisogna sviluppare una strategia adattabile per ogni Paese (senza perdere l’essenza aziendale) per posizionarsi al meglio.
Se anche tu vuoi implementare una strategia di social media marketing basata sulle caratteristiche del tuo business rivolto a un mercato estero puoi contattarci per ricevere maggiori informazioni!

Leggi anche: https://news.titanka.com/2019/05/27/performance-sul-mercato-estero-da-zero-a-cento-con-il-social-media-marketing/

Condivisioni 0

Richiedi informazioni:

* Nome:
* Cognome:
* Nome attività:
* Città:
* Provincia:
* E-mail:
Telefono:
Sito WEB:
* Qual è il tuo Business?:
La tua richiesta:
Campi obbligatori *
Marianna Trezza

Posted by Marianna Trezza

Social Media Strategist, si occupa dello sviluppo delle migliori strategie web e soprattutto social per aiutare le aziende ad incrementare il proprio fatturato. Specializzata nel settore del turismo, ha fatto sì che la sua più grande passione (viaggiare) si facesse spazio nella vita quotidiana aiutando albergatori, agenzie viaggio e aziende del settore, nella loro scalata verso il successo.


Potrebbero interessarti anche: