COPYWRITING: coinvolgimento emotivo e spinta commerciale

Laura Boinega Laura Boinega   |   19 Marzo 2021

Creare il connubio perfetto tra coinvolgimento emotivo e attività commerciale è cosa non semplice, ma non per questo impossibile.

Per farlo, però, è necessario essere in possesso di determinate caratteristiche ed avere ben chiaro il quadro d’insieme e l’obiettivo a cui tendere.

Ti sarà sicuramente capitato di sentirti “travolto” da un’immagine accompagnata da parole tanto calzanti che sembravano raccontare proprio ciò di cui avevi bisogno in quel momento e di ritrovare, quindi, il benessere che stavi cercando.

Ovunque ti abbiano trasportato quelle parole e quelle immagini, beh, hanno fatto il loro lavoro.

Hanno raggiunto il loro scopo.

E sai come si chiama tutto questo?

Copywriting persuasivo!

Ma chi è il copywriter?

Il Copywriter è la voce narrante, detentore e custode di tutti i dettagli della strategia di un progetto e responsabile della sua propagazione verso l’esterno.
In altre parole, è colui che riesce a catturare la tua attenzione e a farti sognare.

Per far sì che questo accada, raccoglie tutte le informazioni utili al progetto, individua le peculiarità, i punti di forza e di debolezza, gli obiettivi che si intendono perseguire e i risultati a cui tendere.

Traccia un’identità e stabilisce le basi sulle quali fondare la strategia Copy.

Individuare chiaramente il ruolo del Copywriter è il punto di partenza fondamentale per comprendere l’importanza di questo ruolo.

STRATEGIA COPY ▶ OBIETTIVI

Il Copywriter ha il compito di realizzare i testi del sito web, primo tassello di un meccanismo composito che parte dalla creazione di pacchetti, offerte e proposte commerciali, passa attraverso l’invio di newsletter e si completa di una fitta rete di attività parallele pensate con obiettivi ben definiti.

Partiamo dal principio!

Il sito web, il TUO sito web, dovrebbe essere progettato e sviluppato con una dedizione maniacale ed essere essenzialmente finalizzato alla vendita; dovrebbe parlare la lingua del cliente, rispecchiandolo in tutto e per tutto; dovrebbe sposare la filosofia della tua azienda, sprigionare empatia e regalare emozioni.

Tutto ciò, senza mai perdere di vista l’obiettivo finale di incuriosire e stimolare all’acquisto.

Al Copywriter il compito di creare un connubio perfetto tra coinvolgimento emotivo e spinta commerciale, nel sempreverde tentativo di aumentare il numero di camere vendute, motore e propulsore di tutte le successive attività.

(Facile a dirsi ma difficile a farsi, ecco perché è necessario affidare questo arduo compito a chi ha l’esperienza giusta ed è specializzato nel settore)

STRATEGIA COPY ▶ STEP SUCESSIVI

Il sito web, per quanto perno centrale di ogni strategia, non può auto-sostentarsi al punto da concorrere in autonomia al raggiungimento di tutti gli obiettivi preposti.

Serve un’ulteriore spinta, ed è qui che il Copywriter entra di nuovo in campo per orchestrare una fitta rete di pacchetti, offerte e proposte commerciali.

Si tratta essenzialmente di catalogare, raccogliere e raggruppare servizi che la tua struttura già offre, incorporandoli in una sorta di forfait di più facile fruizione.

Un bravo Copywriter sa che la presentazione è tutto: un singolo servizio, seppur eccellente, non farà mai bella mostra di sé laddove inserito in un semplice elenco puntato.

Inglobato, invece, in un pacchetto tutto compreso che metta in luce, oltre al servizio in sé, tutte le possibilità offerte dalla tua struttura, sarà in grado di emergere e trainare.

L’obiettivo del Copywriter, dunque, è coinvolgere l’utente in un racconto a tutto tondo, che lo conduca alla scoperta delle innumerevoli possibilità offerte dalla tua struttura nel corso di tutto l’anno: dai festeggiamenti di Capodanno agli eventi di Pasqua; dalle spiagge assolate di giugno, luglio e agosto alle sagre di settembre e ottobre; dagli eventi fieristici e congressuali alle manifestazioni sportive.

Al centro di questo racconto ci deve essere sempre la tua struttura, con i servizi dedicati, gli eventuali sconti proposti, i prezzi concorrenziali e le peculiarità che la rendono unica nel suo genere.

Ma non è finita qui!

L’ultimo tassello della strategia comunicativa che parte dal sito web e passa attraverso la pubblicazione di pacchetti e offerte, è l’invio di newsletter dedicate a database in target.

A poco vale creare un sito web bellissimo, accattivante ed iper-funzionale e corredarlo di valide proposte commerciali senza che tali contenuti vengano trasmessi al mondo esterno mediante apposite azioni push volte alla vendita.

Le newsletter sono l’anima e il corpo della finalizzazione del processo.

A tal proposito ti invito a leggere l’articolo dedicato a questo tema tratto da un webinar di Marco Baroni 🔴 Come utilizzare il tuo database newsletter per vendere camere nel 2021 🔴

Come si costruisce una newsletter?

Si parte dalla costruzione di appositi template in linea con lo stile del tuo sito web.

Stabilita la “scatola” grafica, il Copywriter ha il compito di trasferire al pubblico un messaggio chiaro e coinvolgente, che catturi l’attenzione, emozioni e stimoli all’acquisto.

Parole a parte, che vanno studiate nel dettaglio e mai lasciate al caso, essenziali allo scopo sono l’inserimento di link diretti ai relativi pacchetti e la formulazione di apposite CTA (call to action), quanto più possibili mirate ed accattivanti.

Quelle che ti ho raccontato finora sono, in sintesi, le 3 macrocategorie di competenza del Copywriter che, attorno a queste attività, costruisce l’intera strategia, soggetta a possibili modifiche e/o aggiustamenti nel corso del tempo determinati da fattori come: analisi dei dati, esito delle campagne in corso, contesto socio-economico, etc…

Accanto a queste mansioni primarie, in TITANKA! il Copywriter segue tante altre attività equivalenti che gravitano tutte attorno al progetto PERFORMANCE, come ad esempio:

🔶La richiesta di un database contatti al cliente previa autorizzazione da parte dello stesso a poterlo utilizzare per l’invio di materiale promozionale.
A tal proposito, il Copywriter fornisce al cliente un apposito modulo di GDPR compliance, da restituire compilato e firmato e mettere agli atti;

🔶 Pubblicazione di pacchetti e offerte e invio di newsletter.
Argomento già ampiamente trattato ma che merita ancora una precisazione: offerte e newsletter, strumenti principe della comunicazione finalizzata alla vendita, sono efficaci solo se messi in leva e integrati in un piano d’azione a più ampio raggio.
Per questo motivo, il Copywriter stila un piano editoriale base stagione/anno, lo sottopone al cliente e lo affina assieme allo stesso sulla base delle sue osservazioni, esigenze e necessità. A piano editoriale concordato, si parte con le attività schedulate: pubblicazione di pacchetti e offerte in tutte le lingue ed invio di newsletter al database proprietario;

🔶 Aggiornamento delle recensioni presenti sul sito.
Al Copywriter il compito di monitorare la web reputation del cliente, intercettando le migliori recensioni presenti sui vari portali (Tripadvisor, booking.com, Facebook) per riportarle sul sito ufficiale ed aumentare la riprova sociale.

 

Come spero tu abbia capito leggendo questo articolo, il lavoro del Copywriter non è per tutti.

In particolar modo se si tratta di vendere camere, le TUE camere!

Non basta quindi saper scrivere, serve specializzazione, competenza e affidabilità.

Condivisioni 0

Richiedi informazioni

* Nome:
* Cognome:
* Nome attività:
* Città:
* Provincia:
* E-mail:
Telefono:
Sito WEB:
* Qual è il tuo Business?:
La tua richiesta:
Campi obbligatori *
Laura Boinega

Posted by Laura Boinega

Parte della grande famiglia TITANKA! da oltre 12 anni, Laura è copywriter & web marketing specialist. Entrata in azienda come traduttrice, ha poi proseguito la sua carriera come editor, per poi approdare alla performance, vero amore, in qualità di responsabile del comparto copy e alla guida di un team di 8 persone. Nel lavoro, come nella vita, è instancabile ed appassionata, sarà per via del suo secondo amore, la corsa, che ne ha temprato il carattere dimostrandole che nulla è impossibile. O forse per via della sua grande passione per il buon cibo che la rende sempre tanto allegra e sorridente? Chissà, fatto sta che il mix è vincente!


Potrebbero interessarti anche: