Come utilizzare il tuo database newsletter per vendere camere nel 2021

Marco Baroni Marco Baroni   |   9 Marzo 2021

Che cos’è veramente una Newsletter?

Questa è una bella domanda 😀

Domanda alla quale non sempre – anche gli operatori del settore – hanno una risposta precisa e ben definita.

Io vorrei darti la mia: la Newsletter è uno STRUMENTO DI COMUNICAZIONE.

Uno strumento che come tale va gestito, padroneggiato e utilizzato al meglio.

📨 La Newsletter non è altro che una “lettera” – nel senso più romantico del termine – che ti consente di dialogare, comunicare e interagire con i tuoi contatti in modo PRIVATO.

Lo strumento nasce e viene utilizzato – nel pratico – per comunicare con la formula UNO A TANTI, ovvero un unico messaggio inviato a tanti destinatari.

Dall’altra parte però, chi riceve quella comunicazione, avrà la percezione di ricevere un messaggio UNO AD UNO, ovvero avrà la sensazione di ricevere una lettera “privata”, personale e specificatamente creata per lui.

Questo è il potere della Newsletter, se utilizzata in modo sapiente e pienamente consapevole.

Ogni strumento ha delle specifiche e delle peculiarità, la Newsletter non è da meno e il senso di personalizzazione, unicità e riconoscibilità rappresentano la via maestra da perseguire.

😲 Lo sapevi che la posta elettronica è il media digitale più antico e longevo che esista?

Ebbene sì, nasce infatti nell’ottobre 1971 quando il programmatore americano Ray Tomlinson inviò il primo messaggio della storia con un software da lui stesso creato.

Da quel giorno la mail ha letteralmente invaso le nostre vite e cambiato radicalmente il nostro modo di comunicare.

Altri strumenti si sono susseguiti negli anni ma nessuno di loro ha resistito per oltre 50 anni come la cara e vecchia email.

Tutti noi abbiamo almeno un indirizzo di posta elettronica, i più virtuosi anche più di uno, ed è diventata parte integrante della nostra vita nonché la porta d’accesso ai sistemi più utilizzati a livello globale come:

  • Google
  • Facebook
  • Netflix
  • Amazon
  • Apple
  • Spotify
  • e tanti altri…

Questo significa molto chiaramente che non utilizzare, sfruttare e presidiare questo canale in modo scientifico e organizzato è davvero assurdo e controproducente.

Non utilizzare questo mezzo di comunicazione in modo costante e professionale con i propri clienti equivale a perdere migliaia di euro di prenotazioni.

È arrivato il momento quindi di prenderla sul serio, non trovi?

Di tutto questo e molto altro ne abbiamo parlato durate il webinar “Come utilizzare il tuo database newsletter per vendere camere nel 2021”.

Guarda subito il video 👇

 

Creare un’abitudine ricorrente, senso di appartenenza e riconoscibilità immediata nella mente degli utenti.

Questi i punti fondamentali per una proficua attività di mail marketing.

 

Condivisioni 0

Richiedi informazioni

* Nome:
* Cognome:
* Nome attività:
* Città:
* Provincia:
* E-mail:
Telefono:
Sito WEB:
* Qual è il tuo Business?:
La tua richiesta:
Campi obbligatori *
Marco Baroni

Posted by Marco Baroni

È socio fondatore e Amministratore Delegato di TITANKA! Spa, importante agenzia web con clienti in ambito turistico in tutto il territorio nazionale.Dal 2000 sviluppa progetti web e coordina sviluppatori, grafici e esperti di web marketing al fine di raggiungere risultati misurabili in ambito digital.Svolge attività di Consulenza per PMI, enti e istituzioni nazionali, aziende del settore turistico e ricettivo e grandi realtà internazionali.Il suo hobby preferito è sperimentare insieme al suo team di esperti nuove tecniche innovative per aumentare i fatturati on line delle strutture ricettive.È l'ideatore del Gruppo Facebook “Metodo Professionale di Vendita Camere”, un vero e proprio canale di comunicazione e scambio di idee fra gli imprenditori del settore ricettivo e autore del libro "QUESTO ALBERGO NON È UNA CASA! un manuale per albergatori con elementi teorici e strategie pratiche per avere sempre il tutto esaurito.


Potrebbero interessarti anche: