I 5 errori da non fare in una strategia di promozione social

Arianna Donini Arianna Donini   |   22 Giugno 2022

Come far decollare le performance delle campagne e aumentare i risultati concreti

Mai come negli ultimi anni essere presenti sui social network ha così tanto valore: si tratta di una risorsa importante per la tua attività, da cui non puoi pensare neanche per un secondo di separarti!

Per esempio, sapevi che solo nel 2020 le piattaforme social in Italia hanno registrato un aumento di 2 milioni di utenti e gli italiani hanno speso il 24% in più rispetto al 2019 in acquisti online?
(Fonte: Global Digital Report 2021, We Are Social)

Saperti raccontare, mostrare chi sei e cosa offri e riuscire a raggiungere i tuoi potenziali clienti è quindi fondamentale per non scomparire nel mare di concorrenti: sei sicuro però di farlo bene?
Quando la strategia di comunicazione e promozione social non è strutturata con obiettivi e metodi professionali, il rischio è quello che sia davvero inefficace.

QUALI SONO GLI OBIETTIVI PRINCIPALI DELLA TUA STRATEGIA SOCIAL?

Solitamente, grazie alla creazione e alla promozione di contenuti sulle piattaforme social, gli obiettivi che vogliamo raggiungere sono:
  • L’acquisizione di nuovi potenziali clienti;
  • La creazione o consolidamento della reputazione dell’azienda, anche detta brand awareness;
  • Il rafforzamento della fedeltà dei clienti attuali;
  • L’incremento delle vendite online e offline.
Definire una strategia efficace non è una passeggiata e non tutti riescono a raggiungere questi obiettivi in maniera performante.

QUALI SONO I 5 ERRORI PIÙ COMUNI CHE SI POSSONO COMMETTERE?

1. NON CREARE UN PIANO EDITORIALE

Ti senti inventivo e sempre pieno di idee, ma sei sicuro che questo approccio di creatività a scoppio sia efficace?

Una strategia che si rispetti ha bisogno di organizzazione: ecco perché è necessario avere un Piano Editoriale, ossia un calendario delle pubblicazioni dei contenuti nel medio o lungo periodo.

La creazione di un Piano Editoriale è sinonimo di programmazione e gestione delle tempistiche della comunicazione: va quindi ideato con accuratezza per garantirne l’utilità.

Ne parliamo più approfonditamente anche qui: https://www.socialpiu.com/3-it-313960-l-importante-e-avere-un-piano.php

2. NON AVERE UN TARGET

Immagina di lanciare un volantino che parla di te in mezzo a una folla di persone: certo, magari qualcuno potrebbe raccoglierlo e leggerlo con interesse, ma è più probabile che quasi tutti ti guarderebbero straniti e cercherebbero di starti il più alla larga possibile!
Puoi evitare tutto questo grazie all’analisi del pubblico a cui riferirti e trovando le persone che sono davvero interessate a ciò che puoi offrire.

Come farlo?
Studiando il mercato e le persone che ne fanno parte per comprenderne desideri e bisogni, così da adattare la propria strategia di comunicazione alle esigenze degli utenti.

3. NON ANALIZZARE I DATI

È vero, ogni campagna di promozione ci sommerge di numeri che dobbiamo saper leggere e interpretare: per quanto tu possa sentirti annoiato da tutto questo, è un’operazione davvero fondamentale!

Studiare l’andamento delle promozioni attraverso report strutturati diventa essenziale ed è importante soffermarsi sui risultati delle campagne relativi a Facebook e Instagram, al sito web e a prenotazioni e acquisti.

L’analisi dei dati infatti ci permette di ottenere informazioni utili al miglioramento della strategia: non possiamo quindi permetterci di evitarla!

Ne parliamo più approfonditamente anche qui: https://www.socialpiu.com/3-it-319260-sai-quali-sono-i-dati-davvero-importanti-per-verificare-l-andamento-della-tua-attivita-sui-social.php

4. NON CONSIDERARE LA CREATIVITÀ

Qual è la comunicazione che piace di più e che rimane indelebile nella mente di chi ne fruisce?
Sicuramente quella creativa!

Solo grazie a un approccio originale è infatti possibile distinguersi e rendersi unici.

È quindi importante creare dei contenuti che siano coerenti e riconoscibili, così che la tua identità sia sempre chiara agli utenti: stupiscili e affascinali con grafiche e copy che parlino di te in maniera autentica e che mettano il tuo brand al centro.

Ne parliamo più approfonditamente anche qui: https://www.socialpiu.com/3-it-319566-come-un-approccio-creativo-puo-cambiare-l-identita-online-e-offline-della-tua-attivita.php

5. NON INVESTIRE STRATEGICAMENTE

Le inserzioni sui social media hanno una potenzialità immensa: un grande strumento e una grande risorsa per attività commerciali e strutture ricettive, sia a livello locale che nazionale e internazionale!

Per raggiungere dei risultati è però importante studiare una strategia chiara ed efficace, anche in termini di investimento.

La cifra corretta da investire dipenderà infatti dal pubblico considerato, dal target geografico e dall’obiettivo della campagna: sapere come definirla ti permetterà di non sperperare i tuoi soldi!

COME SI FA A NON SBAGLIARE?

Questi 5 errori sono molto comuni e possono rovinare una strategia potenzialmente corretta in men che non si dica: riuscire ad evitarli è il primo passo per percorrere la strada giusta verso i tuoi obiettivi commerciali e di posizionamento sul mercato.

Come capire se la scelta e l’impostazione della tua strategia e delle tue campagne sono corrette?
Possiamo farlo insieme sviluppando un progetto di social media marketing che soddisfi le tue esigenze di comunicazione e ti permetta di raggiungere i risultati sperati.

Contattaci per una consulenza professionale che ti permetta di non sbagliare più!

Condivisioni 0

Richiedi informazioni:

* Nome:
* Cognome:
* Nome attività:
* Città:
* Provincia:
* E-mail:
Telefono:
Sito WEB:
* Qual è il tuo Business?:
La tua richiesta:
Campi obbligatori *
Arianna Donini

Posted by Arianna Donini


Potrebbero interessarti anche: