Welcome to Rimini: turismo internazionale in Riviera

TITANKA! TITANKA!   |   14 maggio 2012

Rimini nel 2011 è stata eletta la località turistica preferita dai russi, il portale di informazione viaggi più importante dello stato www.travel.ru (circa 1 milione 700 mila visite al mese), nella categoria “The Best Resort” mondiali, indica Rimini come la città più votata dagli utenti.

Come fa notare APT servizi, il sito ufficiale degli operatori turistici in Emilia Romagna “Un risultato doppiamente importante tenendo conto che le preferenze arrivano dai russi che ‘viaggiano’ sul Web alla scoperta di viaggi e soggiorni e che oggi costituiscono il 35% di chi fa vacanze”.

In un anno l’Aeroporto Federico Fellini ha infatti quasi raddoppiato i numeri dei passeggeri da e per la Russia, sono 12 le città russe collegate a Rimini con voli diretti. Si è passati da 264mila persone nel 2010 a 408mila nel 2011. Altrettanto interessanti sono i dati riferiti dall’Aeroporto di Rimini e San Marino sulla  totalità dei voli da e per Rimini. Dal 2010 al 2011 i passeggeri dell’aeroporto Fellini sono passati da circa 553mila a 920 mila, anno da record, ma con numeri destinati ad essere battuti nell’anno in corso, nei primi tre mesi del 2012 si registra un +76% rispetto allo stesso trimestre 2011.  Di quasi un milione di viaggiatori nello scorso anno circa 700mila provenivano dall’estero, i Paesi collegati sono 32, ed escludendo i voli nazionali le destinazioni totali sono oltre 60. Fra queste anche le principali capitali europee (Parigi, Londra, Berlino, Praga, Amsterdam) che soprattutto in estate, non solo sono mete di viaggio per italiani, ma anche punto di partenza per tanti stranieri innamorati delle nostre coste.

Per il comparto turistico insomma le cose non sembrano andare troppo male, a patto che albergatori e operatori del settore sappiano adattarsi con rapidità ai nuovi trend, ripensando i propri servizi anche in funzione dei nuovi target di riferimento.

Considerato che i viaggiatori con destinazione Rimini sono sempre più gli stranieri, per la maggior parte provenienti dall’est europeo, che utilizzano il web come principale strumento di ricerca  e prenotazione vacanze, è sul web e sulle lingue straniere che va investito nel breve termine.

Oltre a proporre già da anni un puntuale servizio di traduzione di siti internet in tutte le principali lingue, con specifiche ricerche per individuare keyword ed evidenziare servizi più apprezzati dai mercati stranieri, noi di TITANKA! abbiamo pensato ad una novità davvero utile per tutti i nostri clienti.

A breve sarà attivo sul nostro Back Office il servizio traduzioni che permetterà ai clienti TITANKA! di gestire autonomamente le richieste di traduzione in inglese, francese, tedesco, russo, polacco e olandese.

In pratica basterà collegarsi da back office al Servizio traduzioni, inserire il testo in italiano che si vuole far tradurre, scegliere la o le lingue, e poi verificare il preventivo di spesa, i tempi e le diverse modalità di pagamento. In pochi giorni il testo tradotto viene reso disponibile sulla stessa piattaforma per poter essere utilizzato dal cliente come più desidera.

L’utilità del servizio sarà quella di poter mandare a tradurre anche testi che fino ad ora non venivano proposti in lingua perché dinamici e rinnovati con frequenza.  Fra questi per esempio, contenuti di massimo appeal per i clienti stranieri, come le principali offerte soggiorno nel caso di un hotel, o le schede prodotto nel caso di un e-commerce, il tutto con la garanzia di  ottenere in tempi rapidissimi un servizio di qualità perché svolto da traduttori professionisti interni a TITANKA! o che collaborano con noi da anni.

Richiedi informazioni

Ho preso visione della privacy policy ed acconsento al trattamento dei dati *
*dati obbligatori

TITANKA!

Posted by TITANKA!


Potrebbero interessarti anche:



2 Comments

  1. […] integrato dei servizi al tuo hotel, ma non puoi dirlo ai 700mila viaggiatori che nello scorso anno sono arrivati a Rimini […]

    Rispondi

  2. […] Welcome to Rimini: turismo internazionale in Riviera […]

    Rispondi

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.