E-commerce o semplicemente delivery?

TITANKA! TITANKA!   |   29 aprile 2020

Trasformazione, adattamento e ripartenza sono le parole chiave indispensabili per chi sceglie di non fermarsi e di affrontare al meglio il cambiamento che stiamo vivendo.

L’emergenza sanitaria che il mondo intero sta vivendo, o meglio dire subendo, ci sta imponendo un cambiamento brusco e improvviso.

Di fronte a questo abbiamo due scelte: rimanere con le mani in mano, in attesa di avere il via libera per la riapertura della nostra attività e quindi perdere questo tempo “prezioso” di pausa forzata, oppure trasformalo in qualcosa di costruttivo per il tuo “nuovo” futuro.

Io preferisco di gran lunga la seconda opzione e se anche tu la pensi allo stesso modo continua a leggere.

Mai come ora vendere on line è la risposta a questo momento di crisi e difficoltà: i dati parlano chiaro, l’Italia e gli Italiani hanno attivato un processo di crescita digitale per il quale, forse, in una situazione normale, sarebbero serviti anni.

Ora i clienti sono pronti, desiderosi e vogliono comprare on line.

Perciò facciamo un po’ di chiarezza sul significato di E-commerce e le sue caratteristiche, confrontandolo con quello che potrebbe essere un “semplice” sito vetrina con il servizio di consegna a domicilio.

E-Commerce: che cos’è e come possiamo sfruttarlo

E-commerce letteralmente significa commercio elettronico e, come tale, comporta l’acquisto con transazioni monetarie di beni e/o servizi tramite il web.

Il web oggi, in questa situazione anormale che stiamo vivendo, è diventato l’alleato numero 1 di tutti quanti, nessuno escluso, gradi e piccoli.

Tutto ciò che ci serve oggi lo cerchiamo on line: da vestiti, scarpe, profumi, materiali elettrici, articoli di bricolage, arredamento, fino ai generi alimentari e tanto altro ancora, la lista è davvero lunga.

E che sia davvero questo il nostro nuovo futuro? Cercare e comprare tutto on line?

Certamente le nostre attività riapriranno, non sappiamo ancora quando e in che modalità, ma è altrettanto vero che non possiamo, ora come ora, scartare l’ipotesi della vendita on line.

Sfruttiamo quindi al massimo questo enorme potenziale perché ora è il momento di investire e ri-partire trasformando il tuo modello di vendita.

Creare un sito E-Commerce è una crescita, in parte anche tua personale, in cui decidi di migliorarti e di allargare i tuoi orizzonti.

Vendere on line significa poter arrivare “potenzialmente” a vendere in tutto il mondo.

Ci hai mai pensato?

Beh si ok, andiamoci piano 😊

Aprire un negozio on line crea senz’altro più competitor, d’altra parte, come ho scritto poco fa, potenzialmente potresti vendere al mondo intero, ma prima di arrivare fin lì, devi fare un passo indietro per poi farne due avanti.

Partiamo quindi con il capire e definire la tua unique selling proposition.

Whats? 😯

Letteralmente la tua proposta unica di vendita.

Mi spiego meglio: quando hai deciso di aprire la tua attività, immagino tu ti sia fatto una domanda: chi è disposto a comprare i miei prodotti?

Rispondendo a questa domanda hai determinato il tuo cliente target.

Fino a quando la tua attività rimanere circoscritta al tuo paese o città i “problemi” con i competitor sono abbastanza limitati, ma quando decidi di sbarcare sul web, le case cambiano notevolmente, ma nulla è impossibile.

Per questo motivo, oltre a definire il tuo cliente target diventa fondamentale creare una tua identità ben precisa.

Definire quindi la tua unique selling proposition diventa essenziale e per farlo rispondi a queste domande:

  1. Quali sono le caratteristiche dei miei prodotti e che benefici portano ai miei clienti?
  2. Quali sono gli elementi esclusivi dei miei prodotti che gli altri competitor non hanno?

Quella caratteristica, quel beneficio e quell’elemento esclusivo, devono diventare la tua arma di vendita, quello su cui devi puntare l’All-In per arrivare dritto al consumatore.

Fatto questo, il tuo sito E-commerce deve essere poi progettato strutturalmente per catturare la loro attenzione.

Ti elenco alcuni degli elementi che non possono assolutamente mancare:

  • PRESENTAZIONE: il tuo sito E-commerce mostra al “mondo” i tuoi prodotti ma racconta anche la tua storia. Una presentazione iniziale graficamente accattivante è senz’altro un buon punto di partenza. È il tuo bigliettino da visita, non trascurarlo!
  • NAVIGAZIONE: la navigazione del tuo sito E-commerce, deve essere facile.
    I tuoi potenziali clienti devono poter trovare con velocità e semplicità ciò che cercano. Se non riescono a navigare il tuo sito perché troppo lento o complesso nella ricerca, stai pur certo che dopo qualche secondo se ne andranno.
    Quindi largo spazio a CATEGORIE e SOTTO CATEGORIE: crea un menù logico e ordinato con criterio.

E-commerce o semplicemente delivery? 1

 

  • FOTO: tu compreresti mai qualcosa senza quantomeno vederlo? Io NO!.
    Creatività nel design e foto prodotti, sono due requisiti essenziali: ricordiamo con più facilità ciò che vediamo piuttosto ciò che leggiamo.
    Le immagini insieme alla facilità di navigazione, fanno la tua vendita.
    Quindi avanti tutta con foto di alta qualità che ritraggono da diversi punti di vista i tuoi prodotti.

E-commerce o semplicemente delivery? 2

 

  • CARRELLO: arrivati al carrello si potrebbe pensare che la vendita è fatta.
    Forse…se il tuo potenziale cliente non scopre delle sorprese del tutto inaspettate. Cosa significa?
    Spese di spedizione troppo alte, poche opzioni di pagamento, tempistiche di consegna troppo lunghe, ecc…
    Arrivati a questo punto, non ci si può assolutamente permette di perdere la vendita perché non hai accordi ben fatti con i corrieri o perché non hai messo fra i metodi di pagamento il bonifico bancario!
    Quindi, strutturati per avere quanti più possibili soluzioni per il pagamento: carta di credito, PayPal, contrassegno, bonifico bancario, PostePay, ecc..).
    Fai altrettanto con i corrieri, prendi accordi con più di uno spedizioniere e fai scegliere all’utente quale preferisce, soprattutto se ci sono spese di spedizione,
    e ricorda, le spese di spedizione gratuite sono le più gettonate, quindi definisci un limite di spesa sopra alla quale riesci ad azzerarle.
  • SEO: ottimizza il tuo sito E-commerce.
    Senza una strategia SEO vincente meglio non aprire nemmeno il sito. Fare SEO non significa solo mettere delle parole chiave al punto giusto.
    Per questo motivo è assolutamente necessario affidarsi a veri professionisti per la realizzazione del proprio sito E-commerce e progettarlo strutturalmente e tecnicamente user friendly.

Ci sarebbero tanti altri aspetti di cui discutere, su cosa non dovrebbe assolutamente mancare per rendere vincente il tuo sito E-commerce come: RECENSIONI, una CHAT per l’assistenza e in ultimo, ma non meno importante la comunicazione tramite NEWSLETTER e/o offerte sui Social Media.

Magari approfondiamo in un prossimo articolo 😊

Ora, torniamo al punto di partenza iniziale, ovvero capire la differenza fra un sito E-commerce e un sito vetrina con il servizio di consegna a domicilio.

Le caratteristiche del sito E-commerce che ti ho elencato e descritto fino a qui, di base sono le medesime che dovrebbe avere un sito vetrina.

E allora?

Allora, l’unica differenza la fai tu.

Sei tu che decidi fin dove vuoi o puoi arrivare con la vendita in base alle potenzialità dei tuoi prodotti.

Abbiamo detto che tutti possono commercializzare on line ricordi? Ad esempio sui social oggi siamo bombardati da comunicazioni di ristornati, bar, pasticcerie, che fanno food delivery.

Questi imprenditori, hanno deciso di intraprendere questa strada, cambiando il proprio modello di business.
Hanno scelto di vendere on line i loro prodotti definendo il loro raggio di azione ad una zona ben precisa, per consegnare personalmente i prodotti al loro cliente.

Ora hai capito qual’è la differenza fra l’E-commerce ed il semplice delivery?

Conclusione? NON fermarti, definisci la tua selling proposition e scegli come vendere on-line.

Se vuoi approfondire, noi di TITANKA! ci siamo strutturati per supportare tutti coloro che hanno voglia di non rimante fermi, ma al contrario di fare tutto ciò che necessario per ri-partire e trasformare il proprio modello di business in nuove opportunità.

Richiedi informazioni

* Nome:
* E-mail:
* Località:
Telefono:
Messaggio:
TITANKA!

Posted by TITANKA!


Potrebbero interessarti anche: