Web design: le richieste più frequenti dei clienti (e come rispondere)

TITANKA! TITANKA!   |   25 gennaio 2018

Quante volte hai chiesto a un web designer delle modifiche al tuo sito web e magari ti è stato risposto di no? Oggi vogliamo spiegarti perché! Il compito principale del web designer consiste nel creare un’infrastruttura web che “spinga” i tuoi clienti a compiere un’azione: che sia prenotare una stanza nel tuo hotel, scegliere uno dei servizi che offre la tua azienda o acquistare i tuoi prodotti online, il web designer è la persona che ti aiuta nella realizzazione di un progetto web di successo!

Ecco perché spesso ci capita di proporre delle soluzioni diverse rispetto alle tue richieste. Oggi vogliamo proprio raccontarti alcune delle situazioni-tipo che ci sono capitate in questi anni. Scommettiamo che qualche volta è capitato anche a te di fare queste richieste al tuo web designer?

1. La paura del bianco

Cliente: Non mi convince molto la bozza. Mi sembra tutto un po’ troppo bianco… Potremmo riempirlo di più? Magari con uno sfondo “sabbia” o “onde dell’oceano”? Altrimenti mi piacciono tanto le stelle marine…

Purtroppo il tuo gusto personale non ha nulla a che fare con il tuo nuovo sito web. Ricorda sempre che il tuo sito è uno strumento per vendere online e una cosa che piace a te, potrebbe non piacere ai tuoi clienti. Quindi, prova diverse soluzioni, ma segui i consigli del tuo web designer e non aver paura del bianco!

Il bianco è un colore vero e proprio ed è anche un elemento essenziale nel web design. I contenuti di un sito vanno lasciati “respirare” e inseriti con gusto ed eleganza estetica. Gli spazi bianchi tra gli elementi servono proprio a dare il giusto equilibrio e le corrette proporzioni al layout. Il sito dell’Hotel Tritone di Lipari è un perfetto esempio dell’uso del colore bianco.

Web design: le richieste più frequenti dei clienti (e come rispondere)

Un designer sa che ha raggiunto la perfezione non quando non c’è più niente da aggiungere, ma quando non c’è più niente da togliere! (libera intepretazione da Antoine de Saint-Exupéry).

2. I contenuti “fantasma” 

Cliente: Guarda, non ho ancora né il servizio fotografico, né i testi pronti, ma tu intanto comincia a buttare giù qualche idea…

Web design: 5 consigli 1

I contenuti sono le fondamenta di un sito internet: fanno sì che il design funzioni e sia strutturato al meglio. L’utilizzo di elementi fittizi nel processo di realizzazione di una pagina web può portare a un layout con difetti nel design, che ne determinano l’insuccesso, quando il vero contenuto viene sostituito e il sito può finalmente essere pubblicato.

Qualunque sia il tuo business, i contenuti sono davvero indispensabili! Hai un e-commerce e vuoi dei suggerimenti su come scrivere i tuoi contenuti? Leggi il nostro articolo sul copywriting persuasivo e su come scrivere dei testi che “convincano” l’utente ad acquistare i tuoi prodotti o servizi. Se, invece, hai una struttura turistica, ecco alcuni consigli per creare delle offerte efficaci.

Il contenuto viene prima del design. Il design, senza contenuti, non è design, è decorazione. (Jeffrey Zeldman).

3. Le idee originali

Cliente: Il layout mi è piaciuto, però manca qualcosa… Vorrei l’effetto WOW! Tipo, il logo animato, i pulsanti che lampeggiano, il testo che entra da sinistra e le foto in dissolvenza. Fammi qualche prova, poi valutiamo…

Web design: 5 consigli 2
Per sbalordire l’utente non sono necessari i fuochi d’artificio. L’abbiamo già detto, ma vale la pena ripeterlo: l’obiettivo del tuo sito è vendere! Quindi, sì alla creatività e all’originalità, ma in modo intelligente e strategico. Il tuo sito deve essere veloce, usabile e contenere una call-to-action chiara: devi pensare e costruire un “percorso” che guidi l’utente proprio dove vuoi tu, senza essere distratto da eccessivi effetti speciali.

Sei confuso? Leggi i nostri consigli di usabilità per i siti web degli hotel e per la costruzione di un e-commerce che funzioni davvero. E semplifica, semplifica, semplifica!

Le idee non per forza devono essere esoteriche (cioè comprese solo da pochi) per essere originali o eccitanti. (Paul Rand).

4. La leggenda dello “Scroll”

Cliente: Vorrei snellire un po’ il layout grafico… Fai la foto più piccola, togli il form di richiesta informazioni ed elimina il testo.  Sai la gente non scrolla!!!

Web design: le richieste più frequenti dei clienti (e come rispondere) 1

Fino a 10 anni fa l’utente medio non era abituato a scrollare. Che si tratti di usare il mouse o le dita, oggi grazie alla diffusione degli smartphone e al costante utilizzo dei social network, lo “scrolling” è diventato una pratica comune. Se la pagina è disegnata in modo da incoraggiare lo scrolling, l’utente non avrà problemi nella consultazione di contenuti mediamente lunghi e il grafico non sarà costretto a comprimere tutto in alto o addirittura a rinunciare a elementi fondamentali del sito. Scrollare sì, ma non all’infinito!

Il pollice opponibile, la più importante pietra miliare dell’evoluzione umana, è ciò che ci rende unici. (Dalla seconda stagione di “NCIS”).

5. Le immagini che emozionano

Cliente: Mi spiace, ma tutte le foto che ho sono scattate con il cellulare, te le invierò il prima possibile. Nel frattempo usa delle foto generiche…

Un’immagine comunica più di mille parole: quante volte avrai letto questa frase! Eppure si tratta di una verità indiscutibile: la comunicazione visiva è una componente fondamentale del tuo sito web e può aiutarti a creare empatia con il tuo futuro cliente. Soprattutto se hai una struttura turistica, usare fotografie professionali, ma reali, regala emozioni ai tuoi clienti e favorisce l’acquisto: se sono già tuoi clienti, un’immagine reale del tuo hotel li aiuterà a rivivere l’esperienza di soggiorno e a volerla ripetere il prima possibile; se, invece, ancora non ti conoscono, potrai far conoscere loro la tua struttura, ben prima del loro arrivo, attraverso le immagini. Se vuoi vedere un esempio pratico, dai un’occhiata al sito dell’Hotel Fabrizio di Rimini, che presenta i suoi servizi usando foto reali, senza rinunciare alla qualità fornita da un servizio fotografico professionale.

Web design: le richieste più frequenti dei clienti (e come rispondere) 2

 

Significa che devi bandire le immagini d’archivio? Assolutamente no! Le foto stock sono utili, ma vanno usate con parsimonia e cautela: il contesto e l’occhio clinico di un web designer ti aiuteranno nella scelta di foto non inflazionate e che non sembrino impersonali.

Le immagini sono lì, basta catturarle. (Robert Capa).

6. Imparare dai grandi, senza copiare!

Cliente: Navigando mi sono fatto un’idea e vorrei il sito come quello di Zalando. Puoi farmelo uguale?

Compreresti mai un abito che non è della tua taglia solo perché lo hai visto indossare da Chiara Ferragni? Ogni progetto web va ideato in base alle tue esigenze, allo scopo di valorizzare i punti di forza della tua azienda ed esaltare le tue peculiarità.

Web design: le richieste più frequenti dei clienti (e come rispondere) 5

In generale, copiare è una pessima idea e non porta i frutti desiderati. Senza contare il rischio di violazione dei diritti di copyright! Copiare da un brand di successo, solo perché credi possa funzionare anche per il tuo brand, significa aver trascurato delle informazioni fondamentali: chi sei e a che target ti rivolgi? Proprio qui sul nostro blog, ti avevamo già parlato di brand identity e del perché è importante definire l’identità della tua azienda: prima di compiere qualsiasi altro passo, corri subito a leggere l’articolo!

Non bisogna mai copiare per imbrogliare, bisogna copiare per capire. In questo caso copiare vuol dire imparare a fare, ma ognuno di voi deve realizzare una propria idea personale che non sia copiata. (Bruno Munari).

Ti sei riconosciuto in alcune di queste situazioni? Se hai dei dubbi riguardo la realizzazione del tuo nuovo progetto web o vuoi semplicemente fare un restyling del tuo sito, contattaci!

Dalle penne di Alessia Pregnolato, Chiara Civerchia, Sofia Carlini. Nessun web designer è stato maltrattato durante la stesura di questo articolo 😉

Richiedi informazioni

* Nome:
* E-mail:
Telefono:
Messaggio:
TITANKA!

Posted by TITANKA!


Potrebbero interessarti anche: