FINALMENTE IL NOSTRO 2021 È ARRIVATO

Marco Baroni Marco Baroni   |   1 Gennaio 2021

Scrivere gli auguri di buon auspicio per il 2021, in questo momento storico, è tutto tranne che cosa semplice.

Il Natale e l’inizio dell’anno sono momenti in cui tutti noi siamo soliti fare un bilancio dei dodici mesi appena passati analizzandone aspetti positivi e negativi, per poi proiettarci con fiducia ed entusiasmo nel nuovo anno che ci attende.

Questa volta, seppur con enormi difficoltà, dovremo farlo con ancora più entusiasmo e passione di un tempo.

Il 2020 sarà di certo un anno da ricordare, un anno che ha voluto lasciare un segno profondo e indelebile nelle vite personali e professionali di tutti noi.

Quanto abbiamo vissuto è stato talmente complesso e umanamente toccante che spesso, noi per primi, abbiamo pensato di mollare tutto e di non farcela.

Poi, grazie a te e alla nostra community, ci siamo ricordati che ognuno di noi ha un ruolo, ognuno di noi porta con sé un messaggio e deve assolvere a un compito ben preciso.

La nostra missione, iniziata nel 2000, è sempre stata quella di affiancarci ad albergatori di tutta Italia per aiutarli, supportarli e sostenerli nel duro processo di vendita camere e nel far maturare in loro la consapevolezza commerciale che meritano.

Lavoro per nulla semplice in un mondo normale, al limite della sostenibilità in un anno come questo.

L’Italia è un paese dalle mille risorse, dalle idee vincenti e fatto di persone e imprenditori che NON sono abituati a mollare.

Ciò che è accaduto al nostro settore, il turismo, in questo 2020 così nefasto è stata la dimostrazione più reale e concreta a cui avremmo potuto mai assistere.

Nessuno di noi, in quei 75 maledetti giorni compresi tra marzo e metà maggio, avrebbe MAI potuto anche solo immaginare cosa sarebbe potuta essere veramente l’estate 2020.

Nessuno di noi poteva minimamente sapere che avremmo avuto un’estate e che, limitatamente ai quei 3 mesi, sarebbe stata sostenibile ed accettabile quanto meno dal punto di vista delle presenze, delle possibilità e dei ricavi.

Ora, se l’estate 2020 è stata una sorpresa inaspettata, possiamo dire con ragionevole certezza che il 2021 potrà solamente essere migliore.

I tuoi clienti – e milioni di persone che hanno viaggiato nell’estate 2020 – hanno ampiamente dimostrato che alle vacanze NON sono disposti a rinunciare.

Hanno dimostrato che trascorrere giorni in totale serenità con la propria famiglia o il proprio partner è una priorità assoluta che non vogliono assolutamente perdere.

Pensaci un attimo, il 18 maggio 2020 probabilmente anche tu hai bevuto il primo caffè al bar o hai cenato per la prima volta al ristorante da febbraio scorso.

Quella è la data che nelle nostre menti rimarrà indelebile come data effettiva del ritorno alla normalità.

18 maggio 2020

Normalità per molti ma non del tutto per il turismo, in questa data infatti i planning erano bianchi, vuoti e completamente deserti.

Mai ci saremmo immaginati che da lì a pochissime settimane avrebbero iniziato a colorarsi con una velocità così inaspettata, che saremmo stati sommersi da una pioggia di chiamate, email e prenotazioni al punto tale da non riuscire nemmeno a tenere il passo nel dare a tutti risposte in tempi ragionevoli.

Quanto abbiamo vissuto nell’estate 2020 ci insegna con forza e fermezza che il turismo e le vacanze sono una priorità e non un bene a cui rinunciare come molti stupidamente vorrebbero farci credere.

Attenzione, non è mai stato un problema di volontà nemmeno nel periodo di chiusura, le persone VOLEVANO andare in vacanza e vorranno farlo nel 2021.

Al contrario è stato “solo” un problema di potenzialità, se sarà possibile andare in vacanza loro, i tuoi clienti, lo faranno.

Il 2020, con tutto il male che ha portato, è stato in grado di insegnarci esattamente questo.

Il turismo in Italia è un asset troppo importante, gli economisti dicono che vale il 13% del PIL, a nostro avviso vale molto, molto di più.

Non parliamo solo della filiera, dell’indotto e delle aziende strettamente collegate al turismo che farebbero schizzare quel valore al 18-19%, parliamo del valore emotivo e sociale che il nostro settore esercita sulla popolazione di tutto il mondo.

Le persone quando sono in viaggio, che sia per lavoro o per piacere, vivono momenti di spensieratezza, evasione e serenità.

Le persone si regalano una vacanza per ricaricare le batterie, per staccare da tutto ciò che li preoccupa e li rende ansiosi nella vita quotidiana.

La vacanza li rende liberi.

Sei d’accordo con noi?

Quello che cerchiamo di dirti è che la vacanza, oltre ad avere un valore economico enorme per il nostro paese, ha un valore sociale, di aggregazione e di inclusione senza eguali.

Pensa a quante coppie si sono conosciute ad un aperitivo in riva al mare, o ancora quanti bimbi sono stati concepiti in un week end d’amore da una coppia di neo-sposini o quanti bambini non vedono l’ora di tornare in vacanza per giocare ancora una volta con gli amici “dell’estate”.

Queste emozioni, questi valori e questi sentimenti non rientrano nel PIL, in un grafico o in una stima economica ma ESISTONO e sono un aspetto fondamentale con cui dobbiamo fare i conti.

Mai come in questo periodo storico le persone desiderano essere rassicurate, desiderano parlare con altre persone e hanno estrema necessità di essere ascoltate.

Le persone cercano relazioni, confronto e ascolto e noi, nel nostro marketing e nella vendita camere, non possiamo non considerare questo fondamentale aspetto.

Il marketing, per come lo concepiamo e lo applichiamo con il nostro metodo, è un insieme di strumenti e di strategie in grado di raccontare a più persone possibili la tua verità.

Non è un modello, come molti credono, in grado di distorcere la realtà o di renderla ovattata.

Il marketing esprime ciò che tu e la tua struttura rappresentate veramente, nel bene e nel male.

Questo significa che nel 2021 le persone desidereranno viaggiare molto più di prima, ma vorranno farlo creando un dialogo e una relazione con chi avrà il compito di organizzare quella vacanza e di renderla unica.

Vogliamo darti un solo e unico consiglio che racchiude al suo interno una potenzialità infinita: METTICI LA FACCIA.

Parla con i tuoi clienti, ascoltali, scrivigli una lettera di tuo pugno e instaura con loro un flusso comunicativo diretto e sincero che sia in grado di creare una relazione vera e duratura nel tempo.

In passato i clienti per scegliere una struttura prestavano grande attenzione al brand, alla reputazione e alla testimonianza diretta di amici e parenti, oggi tutte queste cose sono utili, ma non sono più sufficienti.

Nel 2021 le persone vorranno essere rassicurate e rincuorate in tutti i modi possibili rispetto alla scelta che stanno facendo.

I clienti hanno e avranno estrema necessità di fidarsi e di affidarsi a chi avrà a cuore la loro vacanza, quel momento speciale tanto desiderato dopo un periodo così buio come quello che tutti noi abbiamo vissuto e stiamo ancora vivendo.

Non possiamo non considerare questi aspetti, farlo significherebbe perdere preziose opportunità e andare contro ciò che il mercato richiede a gran forza.

Nel 2020 abbiamo visto un calo degli intermediari in favore delle prenotazioni dirette, un calo delle prenotazioni on-line in favore delle prenotazioni telefoniche.

Sai perché?

Perché le persone cercavano disperatamente fiducia, confronto e dialogo.

Tutte cose che saranno ancora più amplificate in questo nuovo anno appena iniziato.

Questo, ed esattamente questo, è l’augurio più grande e concreto che possiamo farti per il 2021:

LOTTA, AGISCI, NON FERMARTI E FALLO IN PRIMA PERSONA.

Ricorda di mettere sempre al centro le persone, i clienti e i loro bisogni, possibilmente ancor prima che possano anche solo pensarli.

In TITANKA!, Social Più e Semplify non conosciamo altre ricette o altre strategie, questo è ciò che siamo chiamati a fare per Riprenderci Il Nostro 2021.

Un grande abbraccio da tutti noi immortalati nella nostra “Festa di Natale 2020”
(prima e ultima fatta in questo modo, promesso)

FINALMENTE IL NOSTRO 2021 È ARRIVATO 1FINALMENTE IL NOSTRO 2021 È ARRIVATO 3

Condivisioni 0

Richiedi informazioni

* Nome:
* Cognome:
* Nome attività:
* Città:
* Provincia:
* E-mail:
Telefono:
Sito WEB:
* Qual è il tuo Business?:
La tua richiesta:
Campi obbligatori *
Marco Baroni

Posted by Marco Baroni

È socio fondatore e Amministratore Delegato di TITANKA! Spa, importante agenzia web con clienti in ambito turistico in tutto il territorio nazionale.Dal 2000 sviluppa progetti web e coordina sviluppatori, grafici e esperti di web marketing al fine di raggiungere risultati misurabili in ambito digital.Svolge attività di Consulenza per PMI, enti e istituzioni nazionali, aziende del settore turistico e ricettivo e grandi realtà internazionali.Il suo hobby preferito è sperimentare insieme al suo team di esperti nuove tecniche innovative per aumentare i fatturati on line delle strutture ricettive.È l'ideatore del Gruppo Facebook “Metodo Professionale di Vendita Camere”, un vero e proprio canale di comunicazione e scambio di idee fra gli imprenditori del settore ricettivo con l’obiettivo di fornire le migliori strategie di vendita camere grazie alle enormi potenzialità del web.


Potrebbero interessarti anche: