ESTOTE PARATI – Buon 2022 amici

Marco Baroni Marco Baroni   |   30 Dicembre 2021

Devi sapere che una vita fa e per un lungo periodo, diciamo dagli 11 ai 24 anni, sono stato uno Scout e devo anche ammettere che, come si dice nel settore, Scout un giorno, Scout per sempre.

Nel mio caso è assolutamente vero.

Quando sono entrato a far parte di questa grande famiglia, alla tenera età di 11 anni, sarei dovuto essere il Lupetto più grande del Branco per cui il più anziano ed esperto, oppure sarei potuto essere il più piccolo del Reparto ovvero lo “step” di crescita successivo al Branco.

Alla fine decisi – o venni catapultato con un anno di anticipo, non ricordo sinceramente – in Reparto, per cui divenni il più piccolo, inconsapevole e impaurito Boy Scout di un gruppo composto da oltre 45 ragazzi più grandi ed esperti di me.

In questo contesto – inizialmente non proprio facile – scoprì velocemente il motto più importante e fondamentale dello Scoutismo Mondiale: ESTOTE PARATI.

Siate Pronti.

Il significato di questo motto che regola tutto il movimento è spiegato egregiamente dal suo fondatore Baden-Powell nel libro Scautismo per Ragazzi:

Siate pronti nella mente esercitandovi alla disciplina e all’obbedienza, e anche riflettendo su ogni possibile incidente o imprevisto che può capitare, in modo da riconoscere la cosa giusta da fare nel momento giusto, ed essere desiderosi da farlo.
Siate pronti nel corpo tenendovi forti, attivi e abili nel fare la cosa giusta nel momento giusto, e fatelo.

Questo motto in realtà all’interno dello Scoutismo era molto di più di un semplice slogan o di una frase ad effetto, era un vero e proprio mantra quotidiano, rappresentava pienamente l’essenza di una delle esperienze più forgianti ed importanti della mia vita: l’essere Scout.

Nei 5 fantastici anni trascorsi in Reparto, considerati dai tanti gli anni più entusiasmanti dell’intero percorso, era infatti “normale” – durante i campeggi estivi – essere svegliati in piena notte per partecipare al Grande Gioco (un gioco a squadre che durava almeno 48 ore filate) oppure ricevere un’ispezione a sorpresa per verificare che tutto fosse in ordine e che qualcuno non nascondesse “cioccolata di contrabbando” oppure essere chiamati a superare delle prove – sotto forma di gioco – per ricevere il proprio nome Totem, una delle esperienze più belle ed emozionanti degli anni di Reparto.

Il mio nome Totem, che a distanza di anni porto ancora con grande orgoglio, è “Grillo Attento“.

Lo Scoutismo mi ha dato e insegnato tanto, ricordo con gioia e felicità gli anni passati in mezzo alla natura con amici veri e che come me credevano negli stessi valori, ma la cosa più bella di questa profonda esperienza è che a distanza di tanti anni (circa 18) quegli stessi valori non sono mai cambiati e rimangono vivi dentro di me.

Fare impresa, gestire un hotel, un grande villaggio o un piccolo B&B necessita di una grande preparazione, di resilienza e di tenacia.

Tutte doti che negli ultimi 20 mesi sono state messe a dura prova da un male che – nostro malgrado – ha travolto le nostre certezze, le nostre abitudini e la routine lavorativa che ci accompagnava da tanti anni.

Allo stesso tempo però nelle ultime due stagioni estive – 2020 e 2021 – per sostenere le nostre aziende e dare forza ai nostri collaboratori ci siamo dovuti reinventare mese dopo mese.

Le attività e le esperienze fatte nel 2020 – post lockdown – non sono state utili (quasi in nessun modo) per la stagione 2021, tutto è cambiato nuovamente rendendo la programmazione, le vendite e le attività di marketing ancora più complesse e difficili da governare.

Nonostante questo la nave è stata portata in porto, in taluni casi – seppure rari – con risultati sopra la media e superiori al 2019; per molti altri invece, la maggior parte, hanno portato a casa un risultato non troppo entusiasmante ma comunque sostenibile.

Ora siamo arrivati al 2022, siamo all’alba della terza stagione estiva all’insegna di mascherine, gel igienizzanti e tamponi.

Nulla dovrebbe più spaventarci, sappiamo come gira la giostra e sappiamo che l’estate 2022 ci sarà e sicuramente sarà migliore delle due precedenti, nonostante questo – oggi come non mai – il mio augurio più grande è condividere con te il motto che amo e ho tanto amato dal primo giorno da novizio nella grande famiglia dei Boy Scout:

ESTOTE PARATI

Sii pronto, ma devi esserlo veramente, non aspettare che gli eventi facciano il loro corso senza aver governato e preso in mano quanto è in tuo possesso, non aspettare che tutto torni alla normalità per poi attivarti.

Sii pronto a studiare mentre gli altri dormono, a lavorare duro mentre gli altri sono bloccati dall’indecisione e sii pronti ad agire mentre tutti gli altri desiderano solamente farlo.

Mai come in questi anni essere pronti e agire potrà fare la vera differenza tra una stagione e un anno mediocre e una stagione e un anno da ricordare nonostante le oggettive difficoltà che siamo tutti chiamati a fronteggiare.

Il mio consiglio e augurio più grande per questo 2022 è quello di sviluppare ed allenare una solida capacità a reagire al mondo esterno, diventare reattivi per governare e arginare gli eventi esterni senza subirli passivamente; ovviamente per ciò che è sotto il nostro diretto controllo.

Lo auguro a tutti voi, lo auguro a me e lo auguro alle persone che lavorano con me ogni giorno.

ESTOTE PARATI e tutti assieme #rendiamostraordinarioquesto2022
Parola di Grillo Attento (che vedi in foto😊)

 

ESTOTE PARATI - Buon 2022 amici miei
Buon anno, buon 2022, un abbraccio grande.

Condivisioni 0

Richiedi informazioni

* Nome:
* Cognome:
* Nome attività:
* Città:
* Provincia:
* E-mail:
Telefono:
Sito WEB:
* Qual è il tuo Business?:
La tua richiesta:
Campi obbligatori *
Marco Baroni

Posted by Marco Baroni

È socio fondatore e Amministratore Delegato di TITANKA! Spa, importante agenzia web con clienti in ambito turistico in tutto il territorio nazionale.Dal 2000 sviluppa progetti web e coordina sviluppatori, grafici e esperti di web marketing al fine di raggiungere risultati misurabili in ambito digital.Svolge attività di Consulenza per PMI, enti e istituzioni nazionali, aziende del settore turistico e ricettivo e grandi realtà internazionali.Il suo hobby preferito è sperimentare insieme al suo team di esperti nuove tecniche innovative per aumentare i fatturati on line delle strutture ricettive.È l'ideatore del Gruppo Facebook “Metodo Professionale di Vendita Camere”, un vero e proprio canale di comunicazione e scambio di idee fra gli imprenditori del settore ricettivo e autore del libro "QUESTO ALBERGO NON È UNA CASA! un manuale per albergatori con elementi teorici e strategie pratiche per avere sempre il tutto esaurito.


Potrebbero interessarti anche: