Quando la tua identità ti aiuta a convertire: come sfruttare al meglio i dati della tue campagne

Mattia Casali Mattia Casali   |   22 Settembre 2022

In Italia sono 35,9 milioni gli utenti attivi su Facebook (il 61,83% della popolazione italiana).

L’utilizzo di Facebook in Italia dovrebbe aumentare da qui al 2026 arrivando fino al 72,15% della popolazione. Una crescita costante nel corso del tempo che deve convincerti definitivamente a curare al meglio la tua presenza su questa piattaforma.

Ho voluto iniziare questa analisi presentandoti questi dati che sono in controtendenza rispetto al sentire comune. Le piattaforme di Zuckerberg, per quanto siano affiancate da tante altre alternative, riescono ancora ad essere il punto di riferimento per la maggior parte degli italiani.

Quando la tua identità ti aiuta a convertire: come sfruttare al meglio i dati della tue campagne.

Queste piattaforme vivono e sopravvivono grazie ai contenuti pubblicitari che tu, i tuoi competitor e milioni di altre aziende al mondo, realizzano.

In questo contesto è indispensabile riuscire a distinguersi, raccontandosi facendo trasparire al meglio la propria identità. Sfruttando i giusti contenuti e facendo leva sulla propria personalità e non sulle tendenze del momento.

Quando la tua identità ti aiuta a convertire: come sfruttare al meglio i dati della tue campagne. 1

 

 

Quando parliamo di creatività applicata a strutture ricettive è indispensabile fare una premessa: si riusciranno a portare risultati soddisfacenti solo nel caso in cui ci sia una stretta collaborazione per chi si occupa dei contenuti e il cliente stesso.

Non c’è nessuno, meglio di te, che può raccontarci e farci capire quello che contraddistingue te e la tua attività.

Non serve sfornare contenuti in continuazione, non è indispensabile fare montagne di Reel. Un semplice scatto di un servizio fotografico, abbinato a un copy con personalità, riuscirà a portare ottimi risultati.

Quando la tua identità ti aiuta a convertire: come sfruttare al meglio i dati della tue campagne. 2

 

E proprio sui risultati vorrei soffermarmi.

Una buona strategia, unita a una buona realizzazione di contenuti creativi, riuscirà sicuramente a portare una crescita di engagement sulla pagina, dando alla tua attività un’identità specifica e permettendo ai tuoi utenti di trovare contenuti davvero rilevanti.

Questi, però, sono i risultati più scontati. Come possiamo sfruttare al meglio i dati generati dalle nostre interazioni per riuscire a convertire al miglior costo possibile?

 

 

I contenuti creativi proposti, ben studiati e calibrati rispetto al target di riferimento, riusciranno a garantirci un altissimo numero di interazioni, di visualizzazioni del video e di clic sul link.

Questi preziosissimi dati non possono essere “sprecati”.

 

Oggi voglio parlarvi del Garden River, una struttura ricettiva nel cuore delle Marche, un caso studio perfetto per confermare quanto detto.

Quando la tua identità ti aiuta a convertire: come sfruttare al meglio i dati della tue campagne. 3

Nell’ultimo anno, insieme al referente delle attività, abbiamo deciso di cambiare registro comunicativo, meno formale e più accattivante.

L’utilizzo di materiale fotografico sempre aggiornato e contestualizzato al periodo ci ha permesso di creare contenuti unici (in tutti i sensi 😉).

All’interno delle nostre campagne erano presenti, già dagli anni precedenti, gruppi di inserzioni che all’interno avevano pubblici personalizzati dedicati alle interazioni sulla pagina Facebook e i relativi LAL.

In questo ultimo anno di attività siamo riusciti ad abbassare i costi di questi gruppi di più del 72%, garantendoci un’entrata di richieste di preventivo davvero massiccia da quei pubblici.

Questo ha garantito conversioni dirette dal sito Web e, di conseguenza, entrate significative.

Se non hai conoscenze specifiche, o non hai tempo per dedicarti alla creazione di contenuti creativi, affidati a dei professionisti come noi: sapremo consigliarti sul miglior percorso da seguire, proponendoti una strategia di comunicazione per la tua attività!

Potrebbe interessarti anche questo articolo: https://news.titanka.com/2022/08/05/strategie-per-una-stagione-sold-out-con-i-social-network/

Condivisioni 0

Richiedi informazioni:

* Nome:
* Cognome:
* Nome attività:
* Città:
* Provincia:
* E-mail:
Telefono:
Sito WEB:
* Qual è il tuo Business?:
La tua richiesta:
Campi obbligatori *
Mattia Casali

Posted by Mattia Casali


Potrebbero interessarti anche: