Analisi dei dati: ogni quanto controlli la versione mobile del sito della tua struttura?

Marco Baroni Marco Baroni   |   24 ottobre 2018

 

Negli ultimi 30 giorni io e il Team Performance di TITANKA! abbiamo incontrato e stiamo incontrando gli albergatori che seguiamo in consulenza privata.

L’incontro serve per fare un’analisi della stagione passata e progettare al meglio le strategie per il prossimo anno.

Per molti “il prossimo anno” significa domani, per cui vendere Halloween, i weekend invernali, le fiere e naturalmente il Capodanno.

Una costante di ogni incontro è l’analisi dei dati: parliamo di un report di almeno 30 pagine!

L’analisi dei numeri per capire nel dettaglio tutto ciò che è successo fuori e dentro il sito dell’hotel.

Tra i parametri analizzati, verifichiamo i dispositivi con i quali il cliente naviga il sito, legge i contenuti, guarda foto e video.

Sappiamo perfettamente che il mobile è diventato predominante nella vita delle persone e chiaramente lo è anche nella scelta delle vacanze.

Quello che forse non sappiamo fino in fondo è il “QUANTO”.

Troppo spesso tutti noi, lavorando perlopiù in ufficio, analizziamo, controlliamo e studiamo il sito web dal nostro computer fisso.

Il tutto con uno schermo wide-screen da 28” pollici acquistato appositamente per vedere al meglio il planning del gestionale dove si riescono a vedere tutte le camere in un solo colpo.

Passiamo ore a rifinire dettagli, a spostare foto e limare testi, a chiedere pareri il tutto verificando SOLO la versione desktop.

In genere, non è possibile dire lo stesso per la versione mobile.

Analisi dei dati: ogni quanto controlli la versione mobile del sito della tua struttura? 2Mediamente, il 70% delle visite al sito web arriva da mobile, con picchi anche superiori. 

In sostanza oltre 2 visitatori su 3 vivono l’esperienza di scoperta del tuo hotel da telefono.

Sono numeri enormi, inarrestabili e in continua crescita.

Al contrario, quello che purtroppo non “cresce” è la consapevolezza e l’importanza di questo dato.

Facciamo un gioco?

Prova a pensare da quanto tempo non controlli e navighi veramente il tuo sito tramite telefono, simulando l’esperienza che i tuoi (veri) clienti vivono ogni volta che cercano di chiamarti o di scriverti.

Provaci e fatti alcune domande:

  1. Il sito è veloce da caricare?
  2. È semplice da navigare?
  3. È comprensibile in tutte le sue parti?
  4. È immediato nella conversione?

Il tuo sito mobile, o meglio, nella sua versione mobile, è veloce e “prenotabile” senza che il cliente diventi matto per capire che tipologia di camera scegliere o quando è possibile fare il check-in?

Provare per credere.

Non dimenticare mai che lo stesso vale per i preventivi che fai ai tuoi clienti.

I preventivi non sono di certo immuni da questo processo.

Anzi, i preventivi di soggiorno inviati via email raggiungono picchi del 90% di visualizzazioni da mobile.

Perché?

Perché il primo appuntamento con l’email è sempre tramite il telefono.

Siamo iper-connessi 24 ore su 24, per cui messaggi ed email vengono sempre letti prima da mobile poi (forse) tramite il computer fisso.

Se il tuo preventivo non è responsive… be’, allora mi spiace dirlo ma stai perdendo opportunità o forse meglio dire fatturato reale.

Il nostro sistema professionale di vendita camere parte proprio da questo concetto: presentare e vendere camere da mobile.

Il 6 novembre ne parlerò nel dettaglio in un incontro formativo a Rimini

Il corso è gratuito ma per partecipare devi compilare il form d’iscrizione

Vogliamo essere certi che sarai dei nostri e non perderai questa occasione per migliorare la tua vendita camere. Anche da mobile!

Richiedi informazioni

* Nome:
* E-mail:
Telefono:
Messaggio:
Marco Baroni

Posted by Marco Baroni

Socio fondatore, A.D. e Direttore Servizi Web di TITANKA! S.p.a., importante agenzia web con clienti in tutto il territorio nazionale. Da più di 20 anni sviluppa progetti web e coordina sviluppatori, grafici e esperti di web marketing. Svolge attività di Consulenza per PMI, enti e istituzioni nazionali, aziende del settore turistico e ricettivo e grandi realtà internazionali. Il suo hobby preferito è sperimentare insieme al suo team di esperti nuove tecniche per aumentare i fatturati on line sia di strutture ricettive che di siti e-commerce.


Potrebbero interessarti anche: