La vendita camere nel 2021 e il nuovo piano per il 2022

Marco Baroni Marco Baroni   |   17 Gennaio 2022

Anche il 2021, un altro anno complicato e decisamente lungo, alla fine ha ceduto il passo al 2022, ma dopo un’attenta analisi possiamo dire con fermezza che è stato il vero anno della ripartenza con una crescita netta sul 2020.

Dicembre 2021 ha registrato vendite e ricavi sul 2020 con una crescita del 392% (dato aggregato Mr PRENO), segno inequivocabile che la montagna in qualche modo ha avuto il suo capodanno e anche le altre destinazioni di mare, laghi e città sono riuscite a rimanere aperte registrando il tutto esaurito in tantissime località Italiane.

La fine e l'inizio: il futuro della vendita camere

Inutile dire che parliamo di una domanda quasi totalmente interna, italiani che hanno deciso di restare in Italia, come successo anche nel 2020 dove la domanda domestica ha letteralmente salvato la stagione e gran parte del comparto turistico.

Gli stranieri purtroppo mancano ancora e in modo rilevante nelle destinazioni che vivono maggiormente di questo importantissimo asset di mercato.

Nel complesso il 2021, rispetto al 2020, è stato il vero anno della ripartenza in cui siamo riusciti, anche se con sforzi enormi, a tenere salde le redini delle nostre aziende e a traghettare il lavoro il più velocemente possibile verso il 2022.

Dai dati che vedi qui sotto capiamo, con ragionevole certezza, come la domanda per la stagione estiva 2022 sarà anticipata rispetto al 2021; guardando il box giallo vediamo con chiarezza che le domande e le conferme si sono palesate in modo concreto sin dai primi giorni di febbraio e questo può voler dire solo una cosa: nel 2022 questo trend potrà SOLO migliorare e non mi stupirei nell’assistere in una maggior domanda rispetto al 2021.

La fine e l'inizio: il futuro della vendita camere 1

La stagione nella mente e nel cuore delle persone è CERTA, i clienti sanno perfettamente che in vacanza si andrà e si andrà in piena sicurezza.

In Italia si registra l’89,95%* di persone vaccinate (con almeno una dose over 12) e la cifra sale al 90,75%* se aggiungiamo anche i guariti (massimo 6 mesi), allo stesso tempo siamo già ad un 68,22%* di terze dosi somministrate (dose addizionale o booster che hanno ultimato il ciclo vaccinale da
almeno quattro mesi).
*fonte https://www.governo.it/it/cscovid19/report-vaccini/

Tutto questo ci porta a pensare che le restrizioni con l’arrivo della primavera, e ovviamente dell’estate, caleranno notevolmente permettendo a tutti, oserei dire vaccinati e non, di vivere le ferie estive con serenità e in piena libertà.

Non dobbiamo quindi spaventarci di questo momento così delicato, con contagi alle stelle e con le interminabili file per i tamponi; un momento delicato che presto lascerà spazio, come tutti ci auguriamo, ad un ritorno graduale alla normalità.

Durante l’inverno 2022 probabilmente i viaggi di lavori subiranno dei rallentamenti ma non si fermerà la richiesta per la stagione estiva.

Questo è il momento di capire quali carte abbiamo in mano e come giocarle, dobbiamo essere pronti e partire per promuovere al meglio la stagione generando richieste, interesse e quindi conferme.

Ogni conferma e ogni prenotazione che saremo in grado di prendere nel primo trimestre del 2022 sarà una prenotazione in meno da gestire nel secondo trimestre dove la lotta al prezzo e la crescita dei costi dell’advertising saliranno a livelli molto alti.

Per quanto ci sforziamo di far comprendere che la pianificazione è tutto e che non possiamo aspettare oltre per accendere i motori e le attività di marketing, molti ignoreranno il consiglio e arriveranno ad aprile con il planning vuoto e la conseguente e comprensibile ansia da prestazione.

Ogni prenotazione presa da metà gennaio in poi sarà una prenotazione anticipata, rappresenterà una caparra versata (perché le chiediamo giusto?) e ti consentirà di risparmiare budget in advertising in piena stagione (momento in cui l’arena sarà piena di leoni affamati che non esiteranno a fare scelte assurde pur di vendere e riempire la propria pancia).

Inutile negare che sarà anche questo un inverno duro per le vendite, ma sicuramente migliore del 2020 e anche del 2021.

Gli ultimi due anni ci hanno insegnato a evolverci con l’evolversi della situazione, anche questo nuovo anno sarà pieno di sfide e continui cambi di rotta ma sicuramente sarà un anno che non avrà nulla a che vedere con i due passati.

In definitiva “aspettare” è la peggior strategia che tu possa mettere in campo, questo è il momento di agire, attivarsi ed accendere i motori dell’advertising e della vendita al fine di garantirti un posto al sole anche per il 2022.

Google, Facebook, Instagram e l’ Email Marketing saranno i TRE pilastri su cui fondare il tuo marketing operativo, se e SOLO SE, avrai lavorato bene in precedenza sviluppando un sito web in grado di vendere le tue camere e se disporrai di un CRM, come Mr PRENO, in grado di trasformare ogni opportunità in una prenotazione.

Chi si è affidato alla potenza del Back Office TURISMO by TITANKA! (con un nuovo sito web) e di Mr PRENO sa bene cosa intendo dire e quest’anno lo vedrà ancora di più perché diventerà essenziale per affrontare questa nuova sfida.

I Report BETA presenti in Mr PRENO ti consentiranno di analizzare e mettere in discussione ogni tua mossa, giusta o sbagliata che sia.

Dopo la pubblicazione dei Report BETA lo scorso maggio NON ci siamo fermati, abbiamo lavorato ancora più duramente e a breve saremo pronti a condividere questi nuovi e fondamentali dati assieme a te (o quanto meno assieme a chi ha creduto in noi e nel Metodo Professionale di Vendita Camere).

A breve infatti (diciamo entro un mese circa) rilasceremo i Nuovi e Definiti REPORT di Vendita in grado di RIVOLUZIONARE – nuovamente – il modo di vendere camere.

Stay Tuned, manca poco!

PS: qui sotto vedi la fotografica dei primi giorni di gennaio (dato aggregato Mr PRENO) e come puoi vedere tutto ciò che ti ho raccontato finora è la verità 🤓

La stagione 2022 è ufficialmente iniziata il 10 gennaio, i grafici parlano chiaro.

La fine e l'inizio: il futuro della vendita camere 2

Se non lo hai ancora fatto questo è il MOMENTO di accendere i motori, la fuori tanti stanno già prenotando!

 

Condivisioni 0

Richiedi informazioni

* Nome:
* Cognome:
* Nome attività:
* Città:
* Provincia:
* E-mail:
Telefono:
Sito WEB:
* Qual è il tuo Business?:
La tua richiesta:
Campi obbligatori *
Marco Baroni

Posted by Marco Baroni

È socio fondatore e Amministratore Delegato di TITANKA! Spa, importante agenzia web con clienti in ambito turistico in tutto il territorio nazionale.Dal 2000 sviluppa progetti web e coordina sviluppatori, grafici e esperti di web marketing al fine di raggiungere risultati misurabili in ambito digital.Svolge attività di Consulenza per PMI, enti e istituzioni nazionali, aziende del settore turistico e ricettivo e grandi realtà internazionali.Il suo hobby preferito è sperimentare insieme al suo team di esperti nuove tecniche innovative per aumentare i fatturati on line delle strutture ricettive.È l'ideatore del Gruppo Facebook “Metodo Professionale di Vendita Camere”, un vero e proprio canale di comunicazione e scambio di idee fra gli imprenditori del settore ricettivo e autore del libro "QUESTO ALBERGO NON È UNA CASA! un manuale per albergatori con elementi teorici e strategie pratiche per avere sempre il tutto esaurito.


Potrebbero interessarti anche: