Come Aumentare le Prenotazioni Dirette

Marianna Trezza Marianna Trezza   |   29 Aprile 2022

Grazie alle Campagne Social

Insieme vedremo come un nostro cliente, con un investimento di € 1.727,40 nel 2021 sia riuscito a fatturarne € 138.906,26 grazie alle Facebook Ads (ma non solo).

Inoltre, analizzeremo anche uno spaccato di questo stesso caso studio preso proprio in questo primo trimestre 2022, così da avere una visione più completa di ciò che sta accadendo.

Non voglio raccontarti una favola, per raggiungere questi obiettivi abbiamo dovuto implementare una strategia adeguata, che aiutasse l’utente a compiere l’azione finale, accompagnandolo durante il suo percorso: il cosiddetto Customer Journey.


Bisogna saper essere in grado di attirare la sua attenzione, fare in modo che scelga la tua struttura piuttosto che quella di un competitor e bisogna farlo innamorare del viaggio che intraprenderà, mostrandogli tutte le esperienze di cui potrà godere durante il suo soggiorno.

Immagina di voler andare in vacanza in Calabria con la tua famiglia: la prima cosa a cui penserete, ovviamente, è dove andare e dove soggiornare, dopo di che farete qualche ricerca sui luoghi da visitare e le varie attrazioni che si trovano in zona.

Benissimo.

Ti fai un’idea delle strutture, cerchi tra vari siti web e OTA quale possa essere la tariffa più conveniente in base alle tue esigenze e ne selezioni un paio tra i preferiti.

Ancora non hai preso una decisione definitiva, ma intanto ti sei fatto un’idea e soprattutto: intanto META lo sa!

Com’è possibile, dirai? META grazie al suo codice di tracciamento chiamato Pixel, è in grado di vedere tutto ciò che cerchi e visualizzi all’interno di un sito web.

Il grande social network a questo punto sa che vuoi andare in vacanza in Calabria, che hai cercato camere familiari, che sei interessato a una struttura ricettiva con animazione per bambini, che sei interessato alla spa e che ti piacerebbe visitare i parchi tematici della zona e via dicendo.

Nella prima fase della strategia, Facebook ti mostrerà informazioni generali sulla struttura del nostro cliente, accompagnandoti alla scoperta dell’hotel che si trova, guarda un po’, proprio in Calabria, dove volete andare voi!

                                       

Quindi, leggendo involontariamente informazioni sulla struttura, i servizi o le recensioni, si creerà nella tua mente una prima opinione.Ma ancora non sei convinto al 100%.
Ed ora entra in gioco l’abilità di un buon Social Media Strategist nel saper risaltare i vantaggi e i valori aggiunti che una struttura possiede rispetto ai competitor.Questa è la parte più delicata, non la più difficile.
Ogni proprietario di una struttura ricettiva sa benissimo quali sono i suoi punti forza, ma sta nel Social Media Strategist, riuscire a trasformarli in “magnet”, che possano attirare l’utente.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sei ancora indeciso tra le varie strutture, ma una di queste ti ha colpito su Facebook perché possiede tutto quello di cui hai bisogno e in più ti ha mostrato una serie di informazioni che hanno catturato il tuo interesse.

Ora Facebook sa che hai visitato il sito della struttura, hai visitato la pagina Facebook e probabilmente anche quella Instagram e quindi sei un potenziale cliente “caldo”.

A questo punto, dopo averti mostrato varie informazioni e facendoti immergere già nel mood della vacanza da sogno…non gli resta altro che “catturarti”, mostrandoti un punto di forza (il nostro magnet finale), che può essere uno sconto o un servizio che ti faccia dire “è qui che voglio prenotare la mia vacanza”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ecco qua, hai richiesto un preventivo e sei diventato un nuovo potenziale cliente del bellissimo hotel in Calabria.

Come facciamo però a conoscere il valore dei preventivi richiesti? In che modo tracciamo la quantità di preventivi acquisiti? Sulla base di quale strumento siamo sicuri che le richieste provengano da Facebook?

All’interno di una strategia vincente è fondamentale avere completa tracciabilità della provenienza dei preventivi in uscita e le prenotazioni effettive entrate.

Soprattutto per avere un riscontro sul ritorno di investimento sul vostro progetto di marketing.

Noi facciamo affidamento a Mr PRENO: il sistema professionale di vendita camere che ci permette di tracciare i dati provenienti dalle campagne social (e non solo ovviamente).

Per questo posso affermarti che il nostro cliente ha ricevuto in tutto il 2021, solo grazie alle campagne social, ben 127 prenotazioni del valore di €138.906,26 con un investimento di € 1.727,40.

Mentre nel primo trimestre 2022, sempre grazie alle campagne social, con un investimento di €743,21 ha ottenuto 52 prenotazioni del valore di € 61.967,21:

Prova ora a moltiplicare questa storia per tutti gli italiani (e non) che viaggiano ogni anno e provate a pensare a quanto potenziale potrebbe avere la tua struttura ricettiva se solo attivassi un piano di marketing efficace.

In questo modo avrai la possibilità di raggiungere non solo persone e utenti nuovi, ma avrai soprattutto la possibilità di ritrovare “vecchi clienti” non fidelizzati, mostrare offerte personalizzate, inviare comunicazioni specifiche e distinguerti dai competitor.

Entra così in atto una sinergia di strumenti (Sito Web, Facebook Ads, Social Media, Mr. PRENO, NewsLetter e chi più ne ha più ne metta) che insieme convergono verso un unico obiettivo: l’aumento delle prenotazioni dirette e della vendita delle camere.

Anche la tua struttura ricettiva possiede un potenziale nascosto, che aspetta di essere tirato fuori grazie alle competenze di un team esperto come il nostro.

Leggi anche: https://news.titanka.com/2022/08/05/strategie-per-una-stagione-sold-out-con-i-social-network/

Compila il form per ricevere una consulenza gratuita!

Condivisioni 0

Richiedi informazioni:

* Nome:
* Cognome:
* Nome attività:
* Città:
* Provincia:
* E-mail:
Telefono:
Sito WEB:
* Qual è il tuo Business?:
La tua richiesta:
Campi obbligatori *
Marianna Trezza

Posted by Marianna Trezza

Social Media Strategist, si occupa dello sviluppo delle migliori strategie web e soprattutto social per aiutare le aziende ad incrementare il proprio fatturato. Specializzata nel settore del turismo, ha fatto sì che la sua più grande passione (viaggiare) si facesse spazio nella vita quotidiana aiutando albergatori, agenzie viaggio e aziende del settore, nella loro scalata verso il successo.


Potrebbero interessarti anche: